Pesaro Rugby a caccia del grifone: big match domenica contro Perugia

di 

26 aprile 2013

Pesaro Rugby

Pesaro Rugby

PESARO – Aperta la caccia al grifone. La Guidi Impianti Pesaro Rugby domenica alle 15.30 sarà di scena a Perugia con la speranza di fare bottino pieno. Importantissima la posta in palio, vale a dire il primo posto in classifica e la possibilità di mettere una seria ipoteca sui playoff. I giallorossi, al secondo posto, infatti seguono i perugini in classifica ad una sola lunghezza di distanza e in questa gara si giocheranno una buona parte della stagione. Di certo si troveranno di fronte una Barton Cus Perugia ferita, visto che viene da due sconfitte consecutive, la prima contro la terza in classifica Prato Sesto e la seconda contro il fanalino di coda Bologna.

“La sconfitta contro Bologna ha stupito tutti – spiega il tecnico pesarese Daniel Insaurralde – Evidentemente hanno sottovalutato l’avversario in un campionato in cui non si può invece prendere sottogamba nessuna squadra. Una gara in cui fra l’altro Perugia ha subito l’espulsione di Gonzalo Samuele, la loro punta di diamante, che ha avuto tre settimane di squalifica e che contro di noi non ci sarà. Un’assenza che spingerà i suoi compagni a fare ancora meglio, ma che noi dovremo volgere a nostro vantaggio”.

Se Perugia avrà questa assenza nei trequarti, per Pesaro qualche problema in mischia: “Barbato e Scavone non saranno del match, ma abbiamo gli uomini giusti per sostituirli. Abbiamo già visto in stagione la forza della nostra panchina e anche domenica scorsa i giovani sono andati davvero bene». Una gara che si preannuncia molto combattuta con Pesaro che spera davvero di bissare il successo colto all’andata: «Vincerà chi sbaglierà di meno e sarà una battaglia di nervi. Loro si sentono in una gara da dentro o fuori e noi dovremo fare di tutto per togliergli le loro sicurezze”.

Per sostenere i pesaresi in partenza da Pesaro anche un pullman di tifosi. Per chi volesse riempire gli ultimi posti contattare Gianluca Scaloni al cell. 3405585883 o alla mail gianlucascaloni@hotmail.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>