Che spettacolo le farfalle d’Italia. LE FOTO

di 

28 aprile 2013

PESARO – Con un pubblico da incorniciare e un grande trionfo per le farfalle azzurre si è conclusa la Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica di Pesaro (26/27/28 Aprile). Oltre 2.500 persone hanno assistito alla terza giornata della World Cup che si è svolta all’Adriatic Arena. In pedana le migliori ginnaste per le finali dell’International Tournament Città di Pesaro a squadre-categoria Junior, per le finali dell’International Tournament Città di Pesaro individuale-categoria Senior (Cerchio/Palla/Clavette/Nastro), le finali individuali della World Cup per attrezzo e ovviamente le finali a squadra della World Cup per attrezzo (10 clavette/3 palle e 2 nastri). Le farfalle azzurre (Marta Pagnini, Camilla Bini, Camilla Patriarca, Chiara Ianni e Andreea Stefanescu) allenate da Emanuela Maccarani hanno fatto il pieno dopo la vittoria nella World Cup All Around, aggiudicandosi anche il primato nelle categorie 10 clavette e 3 palle e 2 nastri. Ad accompagnarle durante gli esercizi un vero e proprio tifo da stadio in una Adriatic Arena tricolore.

“Il bilancio di questa manifestazione è davvero positivo – commenta il presidente della Federazione Ginnastica Italiana Riccardo Agabio – Un successo da un punto di vista organizzativo, grazie all’ottimo lavoro del presidente del comitato organizzatore Paola Porfiri e tecnico e dato che partecipavano le migliori squadre al mondo (eccezion fatta per Russia e Spagna) potremmo definire la World Cup di Pesaro un piccolo Mondiale. E inoltre Pesaro si è confermata città portafortuna per la nazionale azzurra dato che le nostre farfalle hanno fatto il pieno di medaglie d’oro: una competizione importante perché rappresentava il battesimo di una squadra che presentava 4 esordienti su 6. Aldilà delle medaglie la gara di Pesaro dimostra che questo gruppo c’è ed è proprio il sistema della Ginnastica Ritmica italiana che funziona, grazie al lavoro dello staff tecnico guidato dall’insostituibile Emanuela Maccarani”.

E Pesaro si prenota anche per il 2014. “Penso che anche il prossimo anno la tappa italiana di Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica si potrà tenere a Pesaro se l’organizzazione pesarese vorrà farsi nuovamente avanti – conclude il presidente Agabio – La Federazione internazionale di Ginnastica ha molto apprezzato il lavoro organizzativo che da 5 anni permette lo svolgimento della World Cup nelle Marche. Se la Federazione internazionale darà l’assenso la Federazione Italiana di Ginnastica sarà felice di svolgere nuovamente la Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica a Pesaro”.

 

 

Ecco le bellissime foto del trionfo del nostro Massimiliano Fraternale Meloni:

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>