Agguato con l’acido, sit-in davanti il Tribunale

di 

29 aprile 2013

PESARO – Oggi, dalle 10 alle 12, sit-in di solidarietà a Lucia Annibali, giovane avvocatessa aggredita lo scorso 16 aprile con l’acido. Sarà un sit-in contro ogni tipo di violenza sulle donne. Lo promuove l’associazione “Femminismi di Fano, Pesaro e Urbino” e “Udi – Unione Donne Italiane” davanti al Tribunale, in piazza Carducci. “Vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà a Lucia – spiegano -, aggredita vigliaccamente con l’acido nella nostra città. Un gesto simile non merita nessuna attenuante, siamo coscienti del lato simbolico dell’attacco al volto come attacco alla presenza pubblica di una donna nella società e nel lavoro. Non permetteremo l’impunità non solo di chi ha colpito, ma anche chi ha aiutato, di chi ha taciuto. Esigiamo che i servizi di tutela, i Centri Antiviolenza, gli sportelli di aiuto siano potenziati e non smantellati, messi nelle condizioni di difendere tutte le donne che ad essi si rivolgono, che venga stroncata ogni spirale di disattenzione, di complicità maschile e di omertà”.

AGGIORNAMENTI:

Intanto vengono passate al setaccio le tre auto di Varani: la Smart, il fuoristrada e la Porsche: oggi pomeriggio si sono svolte le analisi più approfondite, interne e sull’esterno dei tre mezzi.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>