Occupazione dell’ospedale, il Fap è critico: “Ipocriti”

di 

3 maggio 2013

FOSSOMBRONE – Il movimento Fronte di Azione Popolare Pesaro e Urbino critica le modalità dell’occupazione pacifica dell’Ospedale di Fossombrone. Afferma il presidente Giacomo Rossi: “Abbiamo partecipato a tutte le riunioni e alle manifestazioni utili in difesa dell’Ospedale di Fossombrone. Siamo vicini ai cittadini forsempronesi che stanno occupando pacificamente l’Ospedale ma non sopportiamo l’ipocrisia di quei personaggi rei e complici dello smantellamento di questo presidio ospedaliero, i quali ora stanno approfittano di questa iniziativa per una passerella mediatica finalizzata a rivalutarsi ed assolversi dalle loro responsabilità passate e presenti. E’ per questo che noi del FAP non parteciperemo all’occupazione dell’Ospedale. Non vogliamo vegliare il malato terminale, cioè l’Ospedale, insieme a chi l’ha ridotto in fin di vita. La protesta c’è già stata e forte. Ora le chiacchiere e le passerelle mediatiche sanno tanto di presa in giro e contano poco. Servono solo atti amministrativi dalla Regione finalizzati al mantenimento di questo importante presidio ospedaliero. Aspettiamo vigilanti e fiduciosi”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>