Pesaro-Rovigno, la seconda manche a Orlanda

di 

3 maggio 2013

PESARO – La seconda manche della 29esima regata Pesaro-Rovigno, Brandina Cup, è andata a Orlanda dello skipper riminese Filiberto Sanmarini che ha toccato il traguardo alle 5.59 di giovedì 2 maggio. Al secondo posto Moon Shine del pesarese Edoardo Ziccarelli (alle 6.03), terzo Salinigi di un altro pesarese Paolo Andreani alle 7.07.

Tanti appassionati per la partenza della seconda manche

L’equipaggio composto da tutte donne del Chica Magnum si è classificato settimo, approdando in Croazia alle 8.29. Le 73 imbarcazioni di cui 65 italiane e 8 croate, sono salpate dal porto di Pesaro mercoledì primo maggio alle 16. La traversata è stata limitata dal poco vento che ha costretto diversi partecipanti ad arrendersi e accendere il motore.

Una curiosità: due Chica dell’armatore Gasperini nelle prime sette. Infatti il Chica Boba si è piazzato al quinto posto, mentre il Chica Magnum al settimo.

Venerdì 3 maggio alle 11 ci sarà sull’altra sponda dell’Adriatico la regata intorno alle isole, la Coppa Challenger, e alle 19 la premiazione della seconda manche. Le barche ripartiranno per l’ultima manche alla volta di Pesaro sabato 4 maggio alle 11.

Intanto giovedì sera c’è stata la tradizionale grigliata a cui hanno aderito tutti i partecipanti. La festa enogastronomica è stata organizzata dal Club Vela Maestral.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>