Il filoso pratico. Presenta il magnifico rettore Stefano Pivato

di 

4 maggio 2013

PESARO – Mercoledì 8 maggio alle ore 18 nell’auditorium di palazzo Montani (piazza Antaldi, 2 – 61121 Pesaro) Stefano Pivato, magnifico rettore dell’Università degli studi di Urbino “Carlo Bo”, presenta

 

Il filosofo pratico, Francesco Budassi fra politica e giurisprudenza (Liguori, Napoli 2012, pp. 136) di Francesco Sberlati. Sarà presente l’autore.

 

 

 

Francesco Budassi (1852-1912) è stato un personaggio di primo piano nella storia politica italiana tra XIX e XX secolo. Docente di Diritto all’Università degli studi di Urbino, preside della facoltà di Giurisprudenza, giuspenalista e politologo, fu una significativa presenza nella vita sociale e culturale della sua città natale, Urbino, di cui fu sindaco per due mandati (1889-1895 e 1903-1912).

In rappresentanza del collegio di Urbino Francesco Budassi fu inoltre deputato nella XIX e XX legislatura del regno d’Italia, dal 1895 al 1900. Convinto repubblicano, nel momento in cui la questione sociale si imponeva con la sua drammatica attualità fu autore di saggi sul socialismo, sui rapporti capitale-lavoro e sull’emancipazione culturale delle classi subalterne.

Questo studio, il primo dedicato alla sua personalità e al suo pensiero, intende spezzare a cent’anni dalla morte l’ingeneroso oblio che ne ha offuscato la memoria.

 

Francesco Sberlati è docente di Letteratura italiana all’Università di Bologna. Autore di numerosi saggi, si occupa prevalentemente di filologia e di storia letteraria. Tra i suoi numerosi saggi e studi ricordiamo Il genere e la disputa. La poetica tra Ariosto e Tasso (2001), L’ ambiguo primato. L’Europa e il Rinascimento italiano (2004), La ragione barocca. Politica e letteratura nell’Italia del Seicento (2006), Filologia e identità nazionale. Una tradizione per l’Italia unita. 1840-1940 (2011).

 

 

La cittadinanza è invitata

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>