“Io sono te”, serata di solidarietà

di 

4 maggio 2013

PESARO – L’associazione di promozione sociale Titanus organizza la IV edizione del “Titanus Festival”. L’evento prevede tutta una serie di iniziative nell’ambito socio-artistico-culturale che si svolgeranno anche a Pesaro, con ingresso gratuito, dal 1 giugno 2013 al 21 dicembre 2013, con un nutrito programma di eventi caratterizzati da spettacoli dal vivo, attività espositive, solidali e momenti di confronto.

Don Digio

In alcune serate verranno promosse azioni solidali nei confronti dell’associazione I Bambini di Simone, Caritas diocesana Pesaro, Ant e Avis. “Io sono te”, serata di solidarietà in programma venerdì 10 maggio, è dunque parte integrante della quarta edizione della kermesse.

“Anche la IV edizione non ha scopi commerciali e pubblicitari e – spiega il presidente dell’associazione Titanus, Luca Veneziano -, proprio come le precedenti, rimanda a un messaggio di identità e unità che testimoni l’impegno di valorizzare il nostro territorio come espressione di realtà e peculiarità di tutte le eccellenze che lo compongono”.

Nei mesi di novembre e dicembre verrà ufficialmente promossa la raccolta fondi 2013 in favore di Telethon, finanziando la ricerca che ha come scopo precipuo quello di combattere la distrofia muscolare e le malattie genetiche rare.

 

Il festival avrà dunque un prologo il 10 maggio con una serata dal titolo “Io sono te” organizzata in collaborazione con il ristorante La Giara di Pesaro a favore dell’associazione Onlus I Bambini di Simone e Caritas diocesana di Pesaro.

La serata vedrà l’intervento del prof. Francesco Grianti e del pedagogista Alfredo Pacassoni e la partecipazione straordinaria dei musicisti Athos Donini, Cristiano Santini, Veronica Brualdi, Tomas Facchini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>