L’Italia batte la Cina, Torelli corteggiatissimo. Tagli ad Ancona: via Alberti e Favo

di 

7 maggio 2013

Nella prima partita del Torneo della Pace di Assisi, l’Italia U17 di Alberto Torelli supera la Cina per 2-0. Sugli spalti Leonardi ma anche i consueti osservatori di squadre di Serie A che, da quanto trapelato, sarebbero uscite allo scoperto per ingaggiare il forte centrocampista pesarese.

Alberto Torelli capitano con la maglia della Nazionale U17 Dilettanti

Dopo un lungo periodo di equilibrio, la partita viene sbloccata dal neo convocato Attili (Monterotondo – Eccellenza) che alla fine del primo tempo scattava sul filo del fuori gioco e realizzava. Lo stesso Attili, decisamente match winner dell’incontro, aveva l’occasione per raddoppiare ad inizio ripresa su calcio di rigore ma colpiva addirittura palo e poi traversa. Lo stesso n. 11 laziale si rifaceva subito dopo su cross di Lima e di testa realizzava la rete del 2-0 che chiudeva il match.

 

Italia: Marani, Tuniz, Carminucci, Cauz, Mazzariol, Torelli, Lima, Ladu, Grion, Galelli, Attili. All. Malerba

 

Cina: Tian Ci, Ze Pen, Hao Jim, Zi Hao, Li Ao, Xiao Ming, Hai Xiao, Jie, Jin, Yuan, Han Tian. All. Li bing

 

Arbitro: Taricone.

LA CRONACA MINUTO PER MINUTO:

13’ occasione per Galelli dopo uno scambio con Lima di poco fuori.

25’ calcio d’angolo, colpo di testa di Attili, para il portiere

36 due volte pericolosa la Cina con Jin e Jie

42’ Ladu alto sulla traversa

45’ Attili scatta sul filo del fuorigioco … e segna. Bel goal del bomber del Monterotondo, Eccellenza

 

46’ Per la Cina entrano Jin Zhong e Jin Xian

50’ Attili sbaglia calcio di rigore colpendo palo e traversa

52’ su cross di Lima, Attili realizza di testa il 2-0

55’ Entra bowen per la Cina

62’ Entra Ruggeri per Cauz Italia molto più incisiva nella ripresa.

64’ Bella conclusione di Lima parata da Tian Ci.

65’ Entra Bini per Mazzariol

70’ Colpo di testa di Galelli, Darfo Boario, di poco alto sulla traversa

73’ Ancora occasione per Galelli, mentre Jin Xian cerca di tenere alta la Cina

80’ La Cina non sfigura ma le occasioni migliori capitano a Galelli.

85’ Entra Bu per Jie

87’ L’Italia amministra il vantaggio senza affanno.

92’ Marani anticipa Xue Ming mentra l’arbitro fischia la fine

 

La selezione del Girone F, con in campo l’altro gioiellino pesarese Tonucci, ha invece perso 2-0 contro la selezione del Girone G.

 

 

Alberti (ex Vis) e Favo via dall’Ancona. Nuovo ds, corsa a 4 tra Spadoni (Samb), Cicchi (Maceratese), Marcaccio e Di Girolamo

Alberti e Favo via dall’Ancona. Lo ha deciso la società nell’ambito di una cena che si è svolta segretamente nei giorni scorsi con gli imprenditori coinvolti da Marinelli nel progetto di rilancio del club dorico. L’azzeramento totale dello staff tecnico e dei giocatori è il frutto della scelta di Marinelli e degli imprenditori, che si rivedranno venerdì cena per definire il futuro diesse. Tante le ipotesi: da Spadoni (che lascerà la Samb) a Cicchi (Maceratese) a Di Giuseppe (Teramo), oltre a un ritorno di fiamma per Marcaccio (fonte AnconaSport)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>