Giustizia e minori: se ne parla a Pesaro col Soroptimist

di 

10 maggio 2013

L'aula protetta e tecnologicamente avanzata per le audizioni dei minori

L'aula protetta e tecnologicamente avanzata per le audizioni dei minori

PESARO – “Quando la giustizia incontra il minore: l’esperienza dell’aula di audizione protetta in Italia”. Questo il tema del convegno di respiro nazionale che il Soroptimist International d’Italia ha organizzato a Pesaro per la giornata di sabato 11 maggio, cioè domani, all’auditorium di palazzo Montani Antaldi. La scelta di Pesaro non è casuale dato che è stata la prima città delle Marche e la quinta in Italia a dotare il Palazzo di Giustizia di una stanza protetta e tecnologicamente avanzata per l’audizione dei minori, inaugurata nel settembre del 2009.

Un’aula speciale che si è potuta  realizzare per la volontà del Gip Lorena Mussoni e per l’impegno del Soroptimist e dell’Ordine degli Avvocati. Quasi quattro anni dopo, grazie al service che Soroptimist ha voluto estendere in tutt’Italia, le aule protette sono decine e decine. Ed ora è tempo di bilanci e di  serrare le fila. Al convegno, che dalle 9 proseguirà fino al pomeriggio, dopo i saluti della presidente del Soroptimist Pesaro Fiammetta Malpassi, sono previsti interventi di esperti e  professionisti. Relazioneranno il gip Lorena Mussoni (“Il processo penale e il minore, problematiche e spunti di riflessione”), la psicologa dell’Ausl di Ferrara Anna Cavallini (“Il piccolo ma grande testimone: esperienza delicata, ma preziosa, per l’accertamento della verità processuale”), l’avvocato Carla Casalis (“Il ruolo dell’avvocato in ambito penale. Il complesso equilibrio delle tutele”), l’avvocato Manuela Tirini (“L’ascolto dei minori dei procedimenti civili e diritto di difesa”), il professore Ordinario di Diritto Internazionale Privato all’Università degli Studi di Milano Roberta Clerici (“L’audizione dei minori nei procedimenti relativi alla sottrazione internazionale”). La chiusura dei lavori sarà affidata alla presidente nazionale del Soroptimist Flavia Pozzolini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>