Calci e pugni dal compagno, Miss Yacht Club in fin di vita

di 

13 maggio 2013

PESARO – Si chiama Rosaria Aprea, è di Caserta, ha 20 anni e nel 2010 era stata Miss Yacht Club. E’ stata aggredita brutalmente, la notte scorsa, dal suo convivente, Antonio Caliendro, subito fermato dalla polizia: alla ragazza le è stata asportata la milza. Sarebbe in fin di vita.

Rosaria Aprea, immagine tratta da Fb

Nel 2011 Rosaria Aprea fu picchiata dal compagno mentre si trovava in albergo a Pesaro sempre per il concorso: era stata portata all’ospedale San Salvatore, l’uomo era stato denunciato. Evidentemente la coppia era tornata insieme, conviveva da due anni a Casal del Principe e ha un bambino. Ieri, l’aggressione a calci e pugni per colpa – secondo le ricostruzioni – della gelosia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>