Torneo a Villamarina, il Flaminia parte con 5 gol

di 

16 maggio 2013

FANO – E’ iniziato martedì 14 maggio il 5° torneo di calcio a 5 femminile a Villamarina cui prende parte anche la ASD Flaminia. Il regolamento è particolare: si possono tesserare anche le giocatrici FIGC, ma in campo non ce ne può essere più di una.

Flaminia

Il torneo è stato inaugurato proprio dalle biancoazzurre che nella gara d’esordio hanno battuto 5-2 il Falnghine giocando così una gara ufficiale dopo ben due anni di allenamenti.

Flaminia al gran completo con Agatiev, Bellucci, capitan Bottin Caverni, Cinotti, Gresta, Moroni, Pedini, Sbrega, Tinti e Secondini tra i pali. La squadra è allenata dal bomber della squadra FIGC (neo promossa in C) Giulia Longarini, stesso dicasi per il preparatore dei portieri che è Luca Ambrosini.

Partita giocata molto bene dalle ragazze del Flaminia con buon possesso palla e ottimi contropiedi

La prima frazione, se ne giocano due da 15′ l’una, si conclude sul 3-0 con gol di Sbrega, Moroni e Pedini; nel secondo tempo traversa e palo di Cinotti poi reti di Moroni e della stessa Cinotti.

Nella seconda gara, disputatasi solo 24 ore dopo sempre a Villamarina, il Flaminia supera comodamente l’Arci Rosciano anche se dal risultato di 2-0 non si direbbe. Manca il portiere Secondini sostituita tra i pali dalla “big” Tiltu. Termina a reti bianche la prima frazione con doppio palo di Tinti. Nella ripresa gol di sbrega al 2′ e al 10′ raddoppio di capitan Bottin. Gara dominata, Arci Rosciano mai seriamente pericoloso che si salva in più occasioni sia grazie alla bravura del proprio portiere che per alcune imprecisioni delle avanti biancoazzurre.

Prossima partita martedì 21/5 contro Pink Pride sempre a Villamarina alle 20.30. Flaminia a punteggio pieno dopo due partite.

Ricordiamo che al Torneo prendono parte sette squadre: la prima classificata al termine del girone all’italiana accede direttamente alla semifinale. Tutte le altre vanno ai quarti a giocarsi delle sfide incrociate a seconda del piazzamento ottenuto in classifica. 2° vs 7°, 3° vs 6° e 4° vs 5°.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>