Il segreto delle belle foto

di 

17 maggio 2013

fotografia

Ansel Adams, fotografo statunitense famoso per le sue istantanee in bianco e nero, soleva dire: “Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone foto”. Questo per sottolineare l’importanza delle dimensione spontanea ed emozionale che ogni bella foto riesce a suscitare in chi la osserva.

Il “manuale del buon fotografo” ci insegna però che per ottenere un buon risultato in uno scatto fotografico serve puntare l’attenzione su delle regole precise, prime fra tutte l’importanza del soggetto immortalato. Non per forza il soggetto della foto dev’essere qualcosa di super originale e fuori dal comune, spesso le foto più belle prendono spunto proprio dalle piccole cose della quotidianità.

Un altro aspetto fondamentale è la luce. Qualsiasi soggetto non può essere valorizzato se non con il giusto grado di luce, utile anche per creare atmosfere e “stati d’animo” differenti. La composizione è fondamentale così come l’uso del colore utile per creare una foto equilibrata ed armonica.

Infine, per ottenere una buona foto, servono spirito di osservazione, creatività, pazienza, e capacità di vedere quello che sta “oltre allo scatto”. E forse Ansel Adams pensava proprio di questo quando parlava di “buone foto”.

Infine dobbiamo per forza sottolineare l’importanza del “supporto” dell’immagine fotografica. Uno scatto fotografico, così come un bel quadro, non nasce per essere archiviato in uno spazio virtuale ma per essere “esposto” . Il supporto su tela è uno dei modi più eleganti per dare valore alle tue foto più belle, guarda come stampare le foto su tela su Fotmox.com. Così anche i fotografi non professionisti potranno provare l’emozione di vedere esposte le loto opere.

Tags: , , ,

Un commento to “Il segreto delle belle foto”

  1. Francesco scrive:

    Ma questa cosa è ridicola, il “supporto in tela elengante”? Ma avete presente di cosa sia una stampa analogica su carta baritata?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>