La giornata mondiale della Croce Rossa

di 

19 maggio 2013

PESARO – Sabato, presso Piazzale della libertà, il comitato locale di Pesaro della Croce Rossa Italiana ha festeggiato assieme alla popolazione la giornata mondiale della Croce Rossa.

La giornata ha avuto inizio con l’inaugurazione dell’”ambulanza a misura di bambino”; un progetto nato dall’esigenza di migliorare il rapporto dolore-sofferenza del bambino in situazione di emergenza sia ospedaliera che extra-ospedaliera.

Un’ambulanza dotata delle più sofisticate attrezzature, ma anche un’ambulanza disegnata con cura e attenzione volta ad una delicata accoglienza dei soggetti più deboli come i bambini. Ad essa è affiancata un’équipe di volontari che ha maturato una formazione specifica alla gestione delle emergenze pediatriche, in grado di fornire supporto e educazione sanitaria di primo soccorso pediatrico sia ai genitori che agli insegnanti.

Il progetto ha vantato grande affluenza di pubblico con genitori partecipi ed entusiasti, diffondendo così rassicurazione al pensiero che non si è abbandonati in caso di emergenza.

A seguire, si sono svolte molteplici attività quali simulazioni di soccorso, lezioni di manovre disostruttive pediatriche, ed anche una simulazione di soccorso in mare effettuata dagli O.P.S.A  in collaborazione con la capitaneria di porto.

Gli O.P.S.A sono gli Operatori Polivalenti di Salvataggio in  Acqua della Croce Rossa Italiana, volontari altamente addestrati che, grazie alla loro competenza tecnica e agli speciali mezzi di soccorso e, sono in grado di intervenire in ogni tipo di emergenza sia in mare sia nelle acque interne. Ebbene, Pesaro gode anche di questo servizio che rende ancora più efficiente il soccorso sanitario.

Inoltre, durante la manifestazione, si sono svolte attività di educazione alimentare per i più giovani e misurazione della pressione arteriosa.

Al termine della giornata, presso l’Hotel Cruiser, Viale Trieste –Pesaro, si è svolta la “serata conviviale della solidarietà”. Una serata di raccolta fondi organizzata dai volontari di Pesaro e provincia per finanziare le attività che con professionalità e spirito nobile si accostano al sostegno dei più vulnerabili, dimostrando continuamente di essere sempre in prima fila sia negli aiuti umanitari sia in quelli sanitari.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>