Raduno per la Scavolini: presente!

di 

19 maggio 2013

 

 di Stefano Giampaoli*

Un corteo sportivo, una manifestazione d’affetto per il basket, quello che oggi alle 17,00, partendo dal vecchio palas di Via dei Partigiani si muoverà verso la Palla. Vuelle, Vecchia Guardia tramite il suo leader Marco Piccoli, signor Scavolini, voi avete chiamato ed io rispondo: presente! Ci riuniremo come abbiamo fatto tante altre volte, nel nome della nostra Pesaro.

canestro

Il palasport è stato, per decenni, il luogo di ritrovo domenicale dei pesaresi. Più del teatro Rossini, che è elitario, rappresenta la sede della pesaresità, un luogo popolare. Guarda, c’è il “Ragno”! Hai visto il sovrintendente del ROF? La, seduto vicino a Valter, c’è il rettore dell’Università di Bologna. Ciao Fabio, speriamo di non soffrire troppo oggi … . Queste sono le voci che riecheggiano ancora oggi nel nuovo palazzo dello sport e nei nostri ricordi di vita collettiva. Il basket per i pesaresi è una festa, è il sentirsi comunità. Non è stato sempre così. Diverse tribù di pallacanestro, quelli della lupo, quelli del porto, quelli del centro, si sono alleate nel dopoguerra per unire i pesaresi, nella diversità. Dialetti diversi, ceti sociali ed interessi diversi ma una sola passione: la Vuelle. La città è cresciuta con il suo mare, la meccanica ed i mobili. Valter Scavolini non è stato solo un mecenate ma un principe illuminato. Ora un ciclo storico sembra avviarsi alla sua conclusione. È naturale. Una città come Pesaro, però, non può rassegnarsi alla decadenza; si può rinascere. Si vince o si perde insieme. Pensiamo a cosa può essere utile per la Vuelle. La laboriosità dei pesaresi sta al coraggio come i progetti per il futuro stanno al successo del basket e della nostra città.

*autore per pu24 di una rubrica sul poeta dialettale Pasqualon

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>