Caso Ruggeri, “atti sessuali ma non violenza”

di 

21 maggio 2013

Don Giangiacomo Ruggeri (foto tratta dal web)

ORCIANO – Caso don Ruggeri, chiuse le indagini. Il pubblico ministero di Pesaro Sante Bascucci all’ex parroco di Orciano contesta l’accusa di aver consumato atti sessuali con una ragazzina di 13 anni, sulla spiaggia di Torrette nelle giornate del 10 e 12 luglio 2012. L’avviso di chiusura delle indagini è stato formalizzato a don Giangiacomo Ruggeri che nel frattempo è tornato in libertà.

Non vengono contestate al sacerdote episodi con altre minori, né nella circostanza sono state riscontrate violenze. “Non sono emerse né violenze fisiche né coercizioni morali – ha spiegato al Carlino Gianluca Sposito, l’avvocato difensore – bensì una relazione affettiva fra la minore e il mio assistito”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>