Da Pesaro a Perugia, nel primo parco d’Italia. Successo per i McDini

di 

21 maggio 2013

MONTE CATRIA – Sull’appennino marchigiano, ai piedi del Monte Catria, abita una famiglia speciale, innamorata della natura, dell’alpinismo e soprattutto della cultura americana, fatta di country music e ambientazioni da far west.

Città della domenica, duello da Far West

Sono i Mc Dini. Mamma Adriana, papà Lucio e i figli Marco e Mirko. Ma quando imbracciano gli strumenti folk diventano “The Climbers”: in tre suonano ben 9 strumenti contemporaneamente, senza uso di basi elettroniche. Lucio suona la chitarra folk 12 c., armonica, charleston, rullante e batocco; Marco il basso, il contrabbasso e la grancassa; Mirko suona chitarra elettrica, banjo 6 c e mandolino. La mamma Adriana fa da contorno coinvolgendo il pubblico con i balli Line Dance e Two Step americani. Un’esplosione di sound e divertimento allo stato puro che da quest’anno è sbarcata a Città della Domenica, il primo parco divertimenti italiano, nato nel 1963, che per festeggiare i suoi primi 50 anni ha chiamato proprio i McDini per animare l’area Far West.

Dopo l’intrattenimento mattutino, con le melodie messicane dei Mariachi, entrano in scena i Climbers.

Poi, alle 16.20, il parco si trasforma in un set cinematografico e i Mc Dini diventano personaggi storici dell’iconografia western americana. Con un imboscata, Jesse James ruba l’incasso di giornata al banchiere, ma dal Fort Apache lo sceriffo riesce ad intervenire. Allo sceriffo servirà l’aiuto dei bambini del Parco per assicurare alla giustizia il pericoloso fuorilegge, dopo un emozionante e divertente duello. Ma non finisce qui. Subito dopo lo spettacolo, i più piccoli potranno conoscere da vicino Toro Seduto, accompagnati nel Villaggio Indiano da Davy Crockett, il famoso ranger amico dei bambini.

Un’esperienza emozionante e coinvolgente, una delle grandi novità della stagione 2013 a Città della Domenica. Un grosso successo per questa speciale famiglia marchigiana.

“Siamo molto contenti di questa nuova esperienza – ha dichiarato papà Lucio a nome di tutti i McDini –
il parco è stata una sorpresa innanzitutto per noi: è molto grande, pulitissimo e dalla collina si gode una vista meravigliosa. Veramente il luogo ideale per le famiglie. Invitiamo tutti i marchigiani a trascorrere una giornata spensierata insieme a noi e alle altre animazioni di Città della Domenica”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>