Casa ecosostenibile: gli elementi identificativi

di 

22 maggio 2013

“Choosing Green” di Jerry Yudelson. Idea per la quale ogni casa ecosostenibile ( chiamate più comunemente “casa verde” ) ha cinque essenziali componenti identificativi:

1.    Sito e posizione. Probabilmente il più importante elemento di sostenibilità anche se spesso viene trascurato. Rappresenta il luogo in cui si sceglie di costruire.I luoghi in cui sarebbe meglio evitare di edificare case ecosostenibili sono terreni localizzati nelle vicinanze a infrastrutture esistenti, come ad esempio strade, fognature, sistemi per l’acqua piovana, e così via. L’inappropriatezza di questi luoghi favorisce la riduzione dell’impatto negativo sui luoghi adiacenti ad una casa.

Casa ecosostenibile

2.    Conservazione dell’acqua. Risparmiare e riciclare acqua è sempre una questione di primaria importanza. Per raggiungere questo obiettivo le case ecosostenibili utilizzano impianti in grado di raccogliere e ridistribuire l’acqua piovana.

3.    Conservazione dell’Energia. Parte essenziale della bioarchitettura e della bioedilizia. Pannelli strutturali coibentati, illuminazione efficiente ed impianti ad energia rinnovabile ( solari, fotovoltaici e geotermici ) sono i principali protagonisti della conservazione di energia.

4.    Materiali. Materiali sostenibili è uguale a materiali riciclati, riutilizzati e rinnovabili (come il bambù e sughero). I materiali provengono solitamente dal territorio in cui viene edificata la casa.

5.    Qualità di ambienti interni e dell’aria. L’ambiente interno svolge un ruolo fondamentale soprattutto per la salute delle persone e per tutelare questa si creano ambienti  sani evitando tutti i materiali pericolosi contenenti prodotti come COV o formaldeide che si trovano in vernici, moquette, pavimentazioni e altre finiture. Quando si parla di qualità di ambiente ed aria si fa riferimento anche ad una corretta ventilazione e illuminazione diurna. Inoltre non va dimenticata l’importanza ricoperta dagli infissi e dai serramenti all’interno delle case ecosostenibili. Finestre, porte blindate (es. le porte blindate Silvelox), serramenti, infissi, vetrate e devono essere in grado di mantenere la giusta temperatura degli ambienti e per questo motivo i produttori si sono smobilitati per perfezionare ed “omologare” i loro prodotti.

Queste abitazioni sono diventati una grande alternativa alle classiche abitazioni. Incuriosiscono la gente; curiosità che viene appagata nel momento in cui ci si rivolge ad agenti immobiliari esperti nel settore e si viene a conoscenza di tutti i vantaggi, ambientali e fisici, e dei costi. In aggiunta sfatare la propria curiosità inerente a caratteristiche, certificazioni e vantaggi di questi prodotti, per è molto semplice. Connettersi a internet e digitare e vagliare le possibili scelte sia di prodotti che di produttori.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>