“Il Pd riparte dai territori per cambiare”: giovedì incontro pubblico in Provincia

di 

22 maggio 2013

Locandina incontro Pd "Dai territori riparte il PD, per cambiare"

PESARO – “Basta correnti, avanti territori”. E’ quasi un manifesto, quello lanciato dal gruppo provinciale consiliare Pd, per “ricostruire il partito partendo da una nuova generazione, nata democratica, e dagli amministratori locali”. Lo spiega il capogruppo Daniele Tagliolini, che chiama a raccolta i sindaci marchigiani: “Il Pd nazionale è alla vigilia di una fase decisiva per il suo rilancio. Noi riteniamo che occorra ricostruire partendo da tre pilastri fondamentali”.

Il primo è quello rappresentato dalla base. Che è ampia: “Ci sono i nostri militanti, elettori, simpatizzanti. C’è la nostra gente, delusa per le continue divisioni a livello nazionale. Dobbiamo saper tradurre questa rabbia in nuova passione, offrendo la politica che sappiamo fare meglio. La buona politica degli enti locali che amministriamo. Apriamo al massimo la fase congressuale e la scelta della nuova classe dirigente”.

Il secondo pilastro è rappresentato dagli amministratori locali: “C’è bisogno di una nuova stagione dei sindaci. Proprio nei momenti di passaggio sono gli amministratori che reggono il rapporto tra cittadini e democrazia. E dall’avvento della crisi ad oggi sono loro che sono stati in prima linea a fronteggiare le difficoltà, hanno avuto a che fare con bisogni crescenti e risorse calanti, conoscono bene i guai e i problemi del Paese”. Quindi, secondo Tagliolini e il gruppo consiliare, “meglio di altri possono contribuire a costruire un nuovo modello di sviluppo e dinamiche migliori nel rapporto tra Stato e cittadini”.

Infine, il ricambio generazionale: “C’è già in campo una nuova generazione, nata democratica, che diventa sempre più indispensabile nel rapporto con i cittadini e rispetto alle esigenze di rinnovamento e innovazione di cui il Pd necessita nella classe dirigente”. Nel mezzo c’è anche la convinzione che “non sia più possibile discutere solo in luoghi lontani da un’effettiva rappresentanza”.

La prima tappa del percorso è in programma giovedì 23 maggio, alle ore 20.30, nella sala del consiglio provinciale Pierangeli, con l’incontro pubblico “Dai territori riparte il Pd per cambiare”. Alla tavola rotonda, dopo i saluti di Tagliolini e del segretario provinciale Pd Marco Marchetti, interverranno il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli, il sindaco di Fermo Nella Brambatti, il sindaco di Recanati Francesco Fiordomo, il sindaco di Offida Valerio Lucciarini, il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Matteo Ricci. Modera la giornalista Lolita Falconi. Info 3291718515.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>