Rubano 13.450 pacchi di caffè: arrestata “banda viziata” di pugliesi

di 

24 maggio 2013

PESARO – Beccati. La notte scorsa la polizia stradale ha arrestato sei pugliesi, tutti noti alla giustizia, con l’accusa di furto nell’area di servizio pesarese denominata Foglia. Pare che, approfittando del sonno di un camionista straniero proprio sull’A14, abbiano tagliato il telone del suo mezzo per rubare 13.450 pacchetti di caffè, del valore complessivo di circa 70mila euro, provenienti da uno stabilimento piemontese e diretto al mercato greco.

La polizia stradale li ha fatti ripartire dall’area di sosta per non creare scompiglio nei presenti ma poi li ha fermati ed arrestati (ora sono rinchiusi nella casa circondariale di Villa Fastiggi). La merce è stata invece restituita all’autotrasportatore bulgaro che, c’è da giurarci, non dimenticherà facilmente la notte pesarese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>