Volley, seconda divisione: Woodstock-Piagge 2-3. Giovedì gara 2. Fiesoli in Nazionale

di 

26 maggio 2013

PESARO – Non è andata come doveva gara 1 di finale play-off per la Snoopy Woodstock. Le ragazze di Ena e Laurano sono uscite sconfitte per 2-3 contro la Yes We Can Piagge, dopo oltre due ore di gioco. Le snupette, caricate da un Palasnoopy pieno e chiassoso, hanno avuto un approccio alla gara perfetto, portandosi avanti 11-5 nel primo set. Poi le ospiti hanno preso le misure e piano piano sono riuscite a tornare in gara. Ne è venuta fuori una partita intensa, caratterizzata da grandi rimonte e continui ribaltamenti di risultato, che Piagge è riuscita ad aggiudicarsi solo al quinto set (finito 14-16).

Coach Elisa Ena avrà meno di una settimana di tempo per preparare al meglio gara 2, in programma a Piagge giovedì 30 maggio alle 21: “Nonostante la sconfitta – commenta l’allenatrice – abbiamo disputato una buona partita. Andremo a Piagge per giocarci al meglio le nostre carte. Piagge ha dalla sua parte l’esperienza, ma noi abbiamo capito come giocano. Proveremo a ridurre gli errori e portarle a gara 3”. L’ambiente è sicuramente carico e pronto a sostenere le ragazze, anche in trasferta: “In questa stagione ci siamo sempre espresse meglio fuori casa. Ora pensiamo ad allenarci bene e a preparare con attenzione gara 2. Ho visto le ragazze molto decise e sono sicura che giovedì scenderanno in campo con la grinta necessaria per riscattare questa sconfitta”. Non riuscirà a vedere gara 2 Alessia Fiesoli, la schiacciatrice della B1 che il 29 maggio partirà per Milano, per rispondere alla convocazione della Nazionale Juniores di Davide Mazzanti. Un altro bel traguardo per questa giovane giocatrice, che terminata l’esperienza azzurra tornerà a Villa Fastiggi e a ‘casa Snoopy’ per gli esami di quinta superiore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>