Vissini a Trigoria: “Speravamo un po’ meglio”. E Leonardi incontra Paoli e Cremona

di 

28 maggio 2013

Gianluca Cremona

Gianluca Cremona, 12 reti in campionato

PESARO – “Sapevamo che questo non era il momento ideale ma speravamo in qualcosina di meglio. Lo stesso tutor della Roma non ci ha calcolato molto”.

Parole, quelle del vissino 19enne Giacomo Ridolfi, che arrivano direttamente da Trigoria, dove il centrocampista vissino ha iniziato il primo dei quattro giorni di provino in giallorosso assieme al compagno di un anno più giovane Alberto Torelli. Atteso per domani l’arrivo di Massara, il capo degli osservatori dell’As Roma, oggi i due centrocampisti pesaresi hanno effettuato una seduta di allenamento con la Primavera di Alberto De Rossi, il padre di Daniele-capitan futuro. Questo perché la prima squadra, dopo il pesante ko in finale di coppa Italia, ha tolto le tende aspettando tempi migliori.

Nel frattempo a 300 chilometri di distanza, nella loro Pesaro, si sono svolti alcuni incontri tra Leonardi e i componenti della rosa che ha colto la finalissima playoff di girone. Il direttore, dispendando l’ultimo rimborso spese pattuito, ha incontrato mister Peppe Magi e i gemelli Dominici, Vagnini, Pangrazi, Foiera e Vicini, oltre a Lorenzo Paoli e Luca Cremona le cui posizioni sono le più impellenti.

Il capitano nei prossimi giorni partirà per un periodo di vacanza all’estero con la proposta della Vis, che ha dimostrato di voler costruire attorno a lui anche la nuova squadra, dopo che l’Ancona s’era mossa per prima prospettandogli una stagione d’Interregionale al vertice. Fermo restando che al momento non sono state apportate firme su documenti di sorta, qualcuno – noi compresi – pensa che, dopo il campionato che lo ha incoronato come il miglior centrale del girone, Paoli meriterebbe un palcoscenico professionista sin da subito. Vediamo che succede.

Nessuna parola definitiva anche per Cremona, rilanciatosi alla grande a Pesaro a suon di gol e prestazioni generose. L’attaccante lumbard tornerà i prossimi giorni nella sua Varese, dove avrà modo di pensare alla proposta della Vis e alle altre che gli potrebbero arrivare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>