Volley, finali nazionali U16: la RoburSnoopy c’è

di 

29 maggio 2013

PESARO – Chioggia dal 30 maggio al 2 giugno ospita le finali nazionali Volley di categoria U16. Si avvicina all’appuntamento con la fase nazionale Under 16 la RoburSnoopy allenata da Daniele Santarelli e Andrea Pantieri. Le colibrì dopo aver dominato a livello provinciale e regionale vanno ad incontrare le migliori formazioni giovanili d’Italia che nei due anni di avvicinamento a questo obiettivo hanno già affrontato in alcuni dei più importanti tornei nazionali giocandoci spesso alla pari. Mai una squadra della nostra provincia è riuscita a vincere un titolo giovanile nel settore femminile e questo già fa capire quanto ardua sia l’impresa, negli ultimi 10 anni hanno sempre dominato le squadre del nord con Monica De Gennaro con il suo Sorrento vincitrice nel 2001 nell’under 15 a infrangere per ultima questa supremazia.

E Monica è parte di questo gruppo essendo stata sempre vicina alle ragazze dando il suo contributo in allenamento e cercando di trasmettere tutta la sua grinta.

Fra le avversarie spiccano per la Lombardia Orago che da anni fornisce giocatrici a Villa Cortese e ha disputato con l’under 16 addirittura il campionato di B1 e il Pro Patria settore giovanile della Yamamay con l’azzurra Giulia Angelina, il Bassano campione in carica e il San Donà che le ha sconfitte 3-2 nella finale veneta, il Volleyrò Casal De Pazzi che con questa squadra ha vinto i play-off e la coppa di C laziale e schiera l’azzurrina Sofia D’Odorico, l’In Volley Chieri, settore giovanile della squadra di A1 , abbonata alle finali nazionali, Vip San Lazzaro e Carpi che hanno prevalso in Emilia regione che piazza sempre le sue squadre fra le prime, le friulane del Fiume Veneto in luce nei tornei nazionali e giunte ad un passo dalla promozione in C senza sottovalutare le altre squadre che sono giunte a questa finale vincendo i concentramenti interregionali come il Nola, il Castrovillari e la Volley School di Genova nè Carrarese e Capannori espressione della Toscana e il Volley San Vito che con la squadra maggiore ha disputato l’ A2.

La squadra pesarese, formata dalle ragazze classificatesi al 15° posto 2 anni fa nella finale under 14 con l’inserimento di Francesca Tobia e Emma Fazi del gruppo Snoopy, di Ludovica Montesi per la collaborazione con la Virtus Fano e di Giorgia Silotto dalla Snoopy di B1,cercherà di migliorare quel risultato raggiunto 2 anni fa anche dal gruppo delle

ragazze del 1995.

Impresa non semplice per la presenza nelle finali under 16 di 2 squadre delle 4 regioni più forti e di una formula che taglia fuori dalle prime 8 chi arriva 3° nella prima fase, ma se si è giovani è giusto sognare e allora perchè con tanto impegno e un pò di fortuna non migliorare quel 4° posto raggiunto proprio dalla Robur under 16 nella finale del 1995 quando nessuna di loro era ancora nata?

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>