Under 19, la Vuelle travolge Desio e va allo spareggio con Bergamo

di 

30 maggio 2013

PESARO – Travolgendo l’Aurora Desio (69-44), la Scavolini Under 19 allenata da Paolo Calbini si è qualificata per gli spareggi che qualificheranno quattro squadre ai quarti di finale. Sconfitta nettamente da Stella Azzurra Roma e Virtus Siena, l’Under 19 pesarese era con le spalle al muro. Doveva solo vincere contro Desio, anch’essa a zero punti. Lo ha fatto nel migliore die modi, dominando dal primo all’ultimo minuto, concedendosi una piccola distrazione negli ultimi secondi del primo tempo, quando – avanti 34-15 – ha concesso ai lombardi un parziale di 5-0 a che avrebbe potuto cambiare l’inerzia della partita. Non è stato così per esclusivo merito dei biancorossi, che hanno conquistato e difeso grossi margini, fino al più 25, chiudendo 69-45.

Il tabellino: Ricci 2, Bianchi 6, Giacomini 5, Bongiorno 11, Terenzi 4, Penserini, Clementoni 3, Cercolani 15, Urbani 2, Bertoni 7, Panzieri 14. Tiri da 2 punti: 23/44; da 3 punti 5/13; tiri liberi 8/10.

Il terzo posto nel girone D delle finali nazionali consente alla Scavolini di sfidare la Comark Bergamo, seconda classificata nel girone C. Appuntamento alle ore 19 di giovedì alla Fiera di Udine, ma anche in diretta streaming collegandosi al sito www.fip.it/finaligiovanili-U19

Il quadro completo degli spareggi, tutti al Palasport Fiera di Udine: ore 15: Assigeco Casalpusterlengo – Pallacanestro Biella; ore 17: Armani Junior Milano – Pallacanestro Moncalieri; ore 21: Virtus Siena – Nesti Nelli Livorno.

Già qualificate ai quarti di finale, Montepaschi Siena, Unipol Banca Virtus Bologna, Umana Reyer Venezia e Stella Azzurra Roma.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>