Urbino, martedì la cerimonia di consegna della medaglia “Giusto fra le Nazioni”

di 

31 maggio 2013

La stele che, all'ingresso dello Yad Vashem, ricorda i Giusti

La stele che, all’ingresso dello Yad Vashem, ricorda i Giusti

URBINO – Martedì 4 giugno alle ore 12 si tiene a Urbino, nella sala Raffaello (collegio Raffaello, piazza della Repubblica), la cerimonia di consegna della medaglia di “Giusto fra le Nazioni” alla memoria di Goffredo e Stefania Lobati e il figlio Adolfo, e Ivo Marcheggiani. Il tutto è organizzato dal Comune di Urbino e dall’Ambasciata di Israele a Roma.

Il programma prevede il saluto del sindaco Franco Corbucci, gli interventi dei rappresentanti delle Autorità locali e della Prima Assistente dell’Ambasciata di Israele in Italia  Sara Gilad. Seguiranno le testimonianze dei salvati e dei salvatori. Subito dopo ci sarà la consegna delle onorificenze alla memoria dei Giusti, da parte della dottoressa Gilad.

La cerimonia di Urbino si svolge in sintonia con gli scopi dell’Istituto per la Memoria dei Martiri e degli Eroi dell’Olocausto Yad Vashem, istituito dal Parlamento israeliano nel 1953 al fine di commemorare i sei milioni di ebrei assassinati dai nazisti e dai loro collaboratori. I compiti principali dell’Istituto sono la commemorazione e la documentazione degli eventi dell’Olocausto, la ricerca e l’educazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>