La grande festa del Vismara per l’Eccellenza

di 

7 giugno 2013

La festa del Vismara: da sinistra mister Massimo Scardovi, Paolo Ceccini (Figc), Marco Ferri, Flavio Parlani e capitan Emanuele Tebaldi

La festa del Vismara: da sinistra mister Massimo Scardovi, Paolo Ceccini (Figc), i presidenti Marco Ferri e Flavio Parlani, capitan Emanuele Tebaldi

PESARO – Grande festeggiamenti ieri sera al ristorante il Falco alla Vallugola per tutta la società del Vismara Calcio. Presente anche Paolo Cellini, presidente del Comitato regionale Marche della Lnd della Figc, Massimo Tonucci della Banca di Pesaro ed il maggior sponsor Torreggiani della ditta Pneumatec.

Dopo l’amarezza per aver perso la testa della classifica ad opera del rivale Castefidardo, con la netta vittoria nello spareggio di Senigallia contro il Portorecanati il Vismara ha potuto festeggiare il salto nella categoria Eccellenza, per la gioia dei due presidenti Marco Ferri e Flavio Parlani, che coadiuvati da tutta la dirigenza sono riusciti a far crescere la società pesarese portandola ai massimi livelli dilettantistici regionali, pur consapevoli che per la prossima stagione calcistica nella veste di matricola ci sarà molto da lavorare, sia a livello organizzativo, nonché per allestire una formazione all’altezza della categoria.

Comunque, a parere degli addetti ai lavori, ci sarà da fare pochi ritocchi all’attuale rosa già ben allestita dal d.s. Maurizio Del Bene e che, senza entrare nel merito delle ottime individualità, sotto la guida del mister Massimo Scardovi ha espresso sicuramente un ottimo calcio.

Adesso lo scoglio che si profila all’orizzonte per quella che è diventata la seconda realtà calcistica pesarese è l’incognita di dove giocare le partite casalinghe nella prossima stagione calcistica, causa l’inidoneità strutturale dell’impianto sportivo di via Liri per la categoria dell’Eccellenza. Proprio per risolvere questa problematica si sta valutando insieme alle massime autorità comunali una futura soluzione logistica.

Per il momento è stato dato il rompete le righe a tutti affinché possano godersi una meritata vacanza, ma già dalla prossima settimana si tornerà a parlare di riconferme ed acquisti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>