Tante colibrì, attuali ed ex, in campo con l’Italvolley al torneo di Alassio. E Sorbini punzecchia De Gennaro

di 

7 giugno 2013

PESARO – C’è chi va in Cina, o in Turchia, o in Azerbaigian. E chi si ferma in Italia. Così, se tre giorni fa Alix Klineman sembrava già a Baku, come annunciato – con tanto di fotografia in maglia Scavolini Banca Marche – da un’agenzia di stampa azera, oggi sembra che il viaggio dell’ex colibrì possa essere più breve e concludersi a… Conegliano.

Sembra incredibile, ma è così: 18 mesi fa la società era sparita. Oggi, vice campione d’Italia, è fra le più attive. E sembra decisa a scalare la vetta, a puntare allo scudetto. Confermate Barazza, Barcellini e Calloni, l’Imoco ha ingaggiato Monica De Gennaro. A  proposito dell’ex Ministro della Difesa, la sua unica intervista, concessa a un quotidiano veneto, non è piaciuta al presidente pesarese Sorbini: “Per noi neppure una parola…”. In verità, abbiamo mandato un messaggio via WhatsApp a Monica, chiedendole un’intervista. Non abbiamo ricevuto risposta. Forse, però, la giocatrice è impegnatissima con la Nazionale…

Dunque, ingaggiata anche De Gennaro, l’Imoco potrebbe regalarle l’ex compagna Alix Klineman, che a sua volta potrebbe ritrovare la palleggiatrice della Nazionale Usa, Carli Lloyd, in uscita da Busto Arsizio e diretta – sembrava – verso i verdoni azeri o turchi.

Giancarlo Sorbini (foto Danilo Billi)

Giancarlo Sorbini (foto Danilo Billi)

A noi non resta che… piangere. Ma no, facendo gli ottimisti alla Sorbini, il Tonino Guerra del volley, pensiamo che vedremo ancora la Serie A1.

In televisione, ha ironizzato un amico.

Ebbene, sì, se non sarà possibile a Campanara, guarderemo la tv e magari faremo l’abbonamento alla Snoopy, per seguire la serie B1. Perché – cari signori – è facile fare i grandi con i soldi degli altri. Se i soli non ci sono, ci si accontenta anche della B1, di vedere all’opera ragazze in gamba con Alessia Fiesoli, che ha sorpreso i tecnici della Nazionale, come pure Cristina Chirichella, per i miglioramenti evidenziati lavorando una con Bertini, l’altra con Pistola.

A proposito, di giovani: tre palleggiatrici del giro giovanile azzurro hanno espresso il desiderio di giocare a Pesaro. Che mancherà di soldi, ma non di appeal.

Allora, tornando alla televisione, già da stasera è possibile vedere all’opera l’Italvolley rosa, che dopo il torneo di Montreux disputa quello di Alassio. Coach Mencarelli ha cambiato volto alla squadra, confermando Signorile e Tirozzi, ma anche l’ex De Gennaro, convocando in Liguria altre due amatissime ex: Carolina Costagrande e Martina Guiggi. Con loro anche Arrighetti, Barcellini, Bertone, Lucia Bosetti, Caracuta, Di Iulio, Diouf, Fiorin, Folie e Merlo, ma anche Gennari e Sorokaite.

Ad aprire il torneo di Alassio il Brasile campione olimpico allenato da Ze Roberto che affronterà la Turchia dell’ex ct azzurro Barbolini (ore 17,30); alle 20,30 Italia-Giappone (entrambe le partite odierne, come quelle di sabato (Brasile-Giappone alle 17,30 e Italia-Turchia alle 20,30) e domenica (Turchia-Giappone alle 15,30 e Italia-Brasile alle 18,30) saranno trasmesse in diretta tv da Sportitalia 1 o 2, ma anche in streaming da Sportube.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>