Lazio Club Pesaro senza confini: a Senigallia l’incontro col giornalista Maffei

di 

8 giugno 2013

Stefano Mattogno con Fabrizio Maffei

Stefano Mattogno con Fabrizio Maffei

PESARO – Il club laziale con radici pesaresi abituato a travalicare i confini regionali per soddisfare la voglia dei soci di assistere alle partite della prima squadra della capitale, ieri – 7 giugno – è stato protagonista a Senigallia della manifestazione “Lo sportivo dell’anno”, evento organizzato da Nerosubianco con il patrocinio del Comune ed il sostegno della Bcc di Corinaldo. Infatti, tra i tanti ospiti, alcuni grandi protagonisti dello sport e della comunicazione come Giacomo “Jack” Sintini, fresco campione d’italia del volley con la maglia del trento nominato miglior giocatore della finalissima, tornato in campo un anno fa dopo aver sconfitto un linfoma, Evaristo Beccalossi ex calciatore neroazzurro; Massimo Fabbrizi, il marchigiano che ha regalato a tutta l’Italia una splendida medaglia d’argento nel tiro al piattello alle Olimpiadi di londra 2012. Presente anche una grande firma, quella di Fabrizio Maffei, storico conduttore di 90° Minuto, poi direttore di Raisport e che oggi ricopre l’importante incarico di responsabile delle relazioni esterne della Rai nonché grande tifoso della Ss Lazio. Ed è stato proprio quest’ultimo particolare il pretesto per l’organizzazione di invitare anche il Lazio club Pesaro, oramai conosciuto per la sua dedizione alla solidarietà. Accettato l’invito a partecipare, il club si presentava con quasi tutto il suo staff al completo. Chiamato sul palco, saliva sullo stesso con in testa il presidente Stefano Mattogno, il direttore marketing Luigi Caputo, il porta bandiera Roberto Napolitano ed altri soci, i quali omaggiavano il giornalista romano Fabrizio Maffei donandogli una storica maglia della Ss lazio 1900 risalente all’anno 1927.

L’occasione in fine ha dato la possibilità al presidente del club laziale di ricordare che i veri valori dello sport, fratellanza, unione e solidarietà sono gli stessi che il club da lui stesso presieduto porta avanti con determinazione e perseveranza. Alla fine non si è potuto fare a meno di ricordare l’ultima e freschissima vittoria della coppa italia 2012/2013, vinta proprio dalla Ss Lazio 1900 nello storico derby vinto con quella che i biancocelesti considerano la seconda squadra di Roma, appunto l’A.s. Roma.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>