Caso Bellucci, l’Ancona partirà da meno 1 nel prossimo campionato

di 

12 giugno 2013

ANCONA – Caso Bellucci, nel prossimo campionato di serie D l’Ancona partirà da meno 1 in classifica. Ad informare dell’esito del patteggiamento definito a Roma è il sito anconasport, che riporta le parole del legale dorico Francesco Baldini: “E’ il minimo della pena che ci potesse essere inflitta”.

La Procura Federale aveva deferito l’Ancona, su esposto della Maceratese. Dunque l’Ancona (che rischiava due punti di penalizzazione in classifica) l’anno prossimo partirà da meno 1 e ha ricevuto una sanzione di 800 euro.

Se l’è cavata Luca Bellucci: l’attaccante eugubino verrà squalificato per una sola giornata e riceverà un’ammenda di 350 euro. Quanto all’ex team manager Rosario Marchegiani (anche lui deferito per aver firmato le distinte nelle gare di gennaio con Jesina e Maceratese in cui ha giocato irregolarmente Bellucci) 40 giorni di inibizione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>