“Crocerossini” in bicicletta

di 

15 giugno 2013

Stefano Giampaoli

PESARO – Che bello vedere per le strade della città dei crocerossini in bicicletta! Danno sicurezza. Nella Pesaro delle piste ciclabili non potevano mancare. Le divise dei carabinieri, della polizia ed oggi quelle della Croce rossa. Il cittadino così si sente tutelato; è un fatto psicologico ma che diventerebbe concreto se dovesse occorrere il loro intervento.

Sono dotati dei mezzi di soccorso delle più moderne tecnologie. Collegati con il sistema satellitare (G.P.S.) della centrale possono permettere interventi celeri, efficienti e salvifici. Mara e Giacomo, due di loro, qualche giorno fa erano lungo la pista ciclabile del mare verso Fosso Sejore. Simpatici, giovani e professionali si sono fatti immortalare per rappresentare la novità di quella che diventerà un’abitudine per tutti i pesaresi. La Croce rossa ha recentemente celebrato i suoi 154 anni di storia. Un grazie sentito a tutti i suoi volontari che, da sempre, sono al servizio dell’umanità e dei pesaresi.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>