1/2 notte bianca dei bambini, pienone di bambini e genitori. Presente anche la famiglia Ambrosini

di 

17 giugno 2013

PESARO – Oltre 40 mila persone in due giorni. Anche quest’anno grande successo de “La 1/2 bianca dei bambini”, l’evento di punta dell’assessorato al Turismo e sviluppo economico del Comune di Pesaro. Una due giorni tutta dedicata ai più piccoli, durante la quale si sono alternati spettacoli, laboratori, iniziative di animazione, artisti di strada, rappresentazioni teatrali, degustazioni, letture di fiabe e tanto altro, tutti a ingresso libero e a orario continuato dalle ore 18 alle 23 e sabato fino alle 24. Una vera scorpacciata di divertimento e nuove emozioni, davvero indimenticabili per i tantissimi bimbi che hanno affollato il centro storico della città insieme alle loro famiglie. E in piazza del Popolo venerdì sera si è materializzato anche il calciatore Massimo Ambrosini, con la sua bellissima famiglia.

Il sindaco Ceriscioli e l'assessore Belloni

Il sindaco Ceriscioli e l’assessore Belloni

Venerdì 14 e sabato 15 giugno piazza del Popolo, ma anche i chiostri, le vie e le piazzette sono diventati teatro di una spumeggiante e coloratissima festa immersa in un’atmosfera tra il reale e il fantastico. In piazza del Popolo ci sono Enzo Iacchetti, Zia Caterina di Taxi Milano 25 e Adriana Cantisani, la nota Tata Adriana di Sos Tata. A passeggio per via Branca, la via principale del centro, c’erano Gino lo struzzo, Antonio con la sua fattoria ambulante e la stravagante band musicale Pata Pata clown. In piazza del Popolo, fulcro dell’evento, si sono alternati il Circo retrò, lo spettacolo di danza Fairies, il Circus Colombazzi, istruttivi laboratori e attività di animazione.

All’ex chiostro del San Domenico, la piazzetta dove si svolge il mercato delle erbe, è stato proposto Puer ludens, una rassegna di laboratori ludico-didattici alla scoperta degli antichi giochi e mestieri come le trottole di legno, gli origami giapponesi e le spade in legno.

In piazza Olivieri, i piccoli ospiti della Mezzanotte bianca dei bambini, hanno potuto mettere le loro manine “in pasta” in occasione dei laboratori per fare il pane e i biscotti e imparare a riconoscere fiori e piante aromatiche e come si fa il miele dal fiore al nettare. Sempre in piazza Olivieri è stato apprezzatissimo il delizioso hamburger di pesce cucinato dagli chef del ristorantino per bambini, in esclusiva per la Mezzanotte bianca dei bambini, gestito dagli studenti delle medie ed elementari coordinati da chef e sommelier, che hanno partecipato al progetto Azzurro d’Amare, sempre a cura dell’assessorato allo Sviluppo economico e turismo del comune di Pesaro. Per deliziare anche le mamme e i papà in via San Francesco sono stati allestiti stand gastronomici e di cibo di strada. Il cortile di palazzo Mazzolari Mosca si è trasformato in teatro per ospitare le performance di Mirtillo e Pizzico alle prese con la vera ricetta della crostata e dello spettacolo Gran varietà dei ciarlatani. Dunque, un weekend emozionante per tutti i bambini che si sono dati appuntamenti a Pesaro per la quarta edizione della Mezzanotte bianca dei bambini, l’evento che quest’anno ha conquistato anche l’interesse delle famiglie camperiste. Per loro infatti è stata organizzata un’accoglienza dedicata a Baia Flaminia, la cui spiaggia, situata alle pendici del parco naturale del monte san Bartolo, quest’anno ha ottenuto l’ambito riconoscimento della bandiera blu 2013.

Ma anche le feste più belle finiscono. Così, alle 23.30 in una affollatissima piazza del Popolo, Biancaneve e il principe azzurro hanno salutato tutti i bambini e dato loro appuntamento al 2014.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>