La Montesi festeggia con una cena i successi della stagione

di 

20 giugno 2013

PESARO- I numeri non dicono tutto, ma aiutano. 157 partite giocate in 10 campionati e 3 gruppi di minivolley. Circa 150 gli atleti che nella stagione 2012/13 hanno vestito la maglia della Montesi Pesaro. Cifre che potrebbero sembrare piccole, ma che esprimono valori grandi. Il lavoro in palestra, la passione per uno sport, le energie spese per il raggiungimento di un obiettivo, il divertimento sano nella giusta competizione, fattori impossibili da quantificare che insieme tengono unita una società sportiva che nonostante le difficoltà continua a formare giovani pallavolisti. E la Montesi si è sentita unita anche nella cena di fine stagione, dove in tanti hanno partecipato per salutarsi prima dell’inizio dell’estate che molti atleti passeranno sulla spiaggia giocando a beach volley.

Un momento della cena

Un momento della cena

Ci si è salutati, ma prima si è parlato del passato e del futuro. Il passato, quello recente, ha visto la Montesi trionfare nel campionato di Prima Divisione e anche nei campionati provinciali Under 17 e Under 13 3×3, con buonissimi risultati ottenuti anche a livello regionale. Successi che da un lato riempiono di soddisfazione e dall’altro caricano di responsabilità chi dovrà pianificare la prossima stagione. La dirigenza aveva deciso un anno fa di ripartire dal basso ed ora deve assecondare la voglia di emergere dei suoi ragazzi, a partire dalla Serie D. Per questo campionato dovrà essere allestita una squadra competitiva, ma senza rinunciare alla missione che da sempre si impone la Montesi, quella di far crescere i giovani. Giovani che già in alcuni casi sono stati scelti per far parte della rappresentativa regionale di categoria.

Un buon lavoro è stato fatto. La ripartenza della Montesi è stata ottima. Ora però bisogna approfittare di questo slancio per costruire un’altra stagione di successi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>