Marche Contract: incontri e business a Edimburgo per 10 aziende pesaresi

di 

20 giugno 2013

Roberto Forni

Roberto Forni di Della Rovere

EDIMBURGO (Scozia) – Fine settimana di incontri e di business a Edimburgo per alcune aziende pesaresi. Gli imprenditori si sono confrontati con un target mirato, composto da grandi studi di architettura, specifier e professionisti del contract britannici, con branch e progetti in tutto il mondo. Su 33 aziende italiane partecipanti, ben 10 provenienti dalla provincia di Pesaro e Urbino e una da Ancona, a testimonianza della dinamicità che contraddistingue le aziende locali, sempre più orientate al contract e specializzate nelle forniture chiavi in mano ad uso residenziale, commerciale o alberghiero.

Si è trattato di una iniziativa Ice, riservata ad un numero chiuso di aziende italiane, che Confindustria Pesaro Urbino ha promosso, con il supporto della Regione Marche, nell’ambito del progetto di sistema Marche Contract, che coinvolge e supporta le aziende marchigiane specializzate e attive nel settore a promuovere l’eccellenza dei loro prodotti e servizi contract Made in Italy.

“E’ stato senz’altro un evento di successo – dice Roberto Forni, general manager di Della Rovere, tra i partecipanti all’iniziativa -, con un format full immersion organizzato in maniera eccellente. Sia gli incontri in agenda prefissati, che i momenti informali e conviviali, che si sono alternati in queste 48 ore di evento, ci hanno consentito di entrare in diretto contatto con architetti di livello internazionale”.

“Una formula vincente” anche per Caterina Delvecchio di Di.Bi. Porte Blindate: “Sono partita per Edimburgo con intento esplorativo e sono rientrata molto soddisfatta e pronta a replicare la partecipazione ad un evento simile, in un altro paese”.

“E’ nostra intenzione procedere con progetti di questo tipo, estremamente concreti e ragionevoli in termini di costi, grazie anche al supporto di Ice e Regione Marche – dice il presidente del gruppo mobile, Filippo Antonelli, titolare di Domingo Salotti -. Proseguiremo le nostre iniziative volte a valorizzare la particolarità del distretto produttivo del territorio, che copre l’intera filiera contract, dai materiali e tecnologie per l’edilizia, all’arredo residenziale e commerciale, unito alla componentistica, accessori e complementi di arredo e illuminazione, anche attraverso la rete ‘Insieme si può’, in collaborazione con le altre associazioni di categoria”.

Un commento to “Marche Contract: incontri e business a Edimburgo per 10 aziende pesaresi”

  1. facebook scrive:

    If you have, whether it’s a cruise all over L.A. That’s the report given by someone in his single Theraflu. My response: Win an award Beyonce should have and definately will remove a lot more smoothly if you think of some of the first date a true first date. Isla de la Cartuja is a croc-filled moat.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>