La prima bandiera trasparente d’Italia. A Carpegna s’inaugura l’opera di Vittorio Livi della Fiam

di 

21 giugno 2013

Matteo Ricci e Vittorio Livi (Fiam) con in mano gli schizzi dell'architetto Fuksas

Matteo Ricci e Vittorio Livi (Fiam) con in mano gli schizzi dell’architetto Fuksas

PESARO – L’opera che rappresenta la prima bandiera trasparente d’Italia (inaugurazione domani sabato 22 giugno, alle ore 15,30, nella piazza Conti a Carpegna), è stata realizzata da Vittorio Livi nei laboratori di Fiam Italia in vetro curvato, accaio e led. Il lavoro è il simbolo del «riconoscimento per la purezza, salubrità e qualità dell’aria», assegnato al Comune di Carpegna nel dicembre 2011 dalla Provincia di Pesaro e Urbino, insieme a università di Urbino, Arpam Marche e Asur. All’iniziativa pubblica saranno presenti il sindaco Angelo Francioni, il presidente della Provincia Matteo Ricci, il presidente del consiglio regionale Vittoriano Solazzi, l’amministratore unico Fiam Italia Spa Vittorio Livi e l’assessore comunale alla Cultura Luca Pasquini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>