“Sabato, domenica e lunedì” di Eduardo De Filippo. Appuntamento a San Costanzo

di 

28 giugno 2013

Eduardo De Filippo

Eduardo De Filippo

SAN COSTANZO – La genialità di Eduardo De Filippo trasforma la quotidianità in una rappresentazione teatrale di gusto agrodolce, mostrando in tre atti (Sabato, Domenica e Lunedì, appunto) una famiglia che potrebbe essere la nostra, dalle mille sfaccettature, nere ed adamantine, che viene travolta da un mare di silenzi, sottintesi ed incomprensioni. Nella famiglia di Rosa e Peppe riusciamo a trovare anche noi stessi, seminascosti in qualche personaggio, e ci osserviamo con placido distacco, come riflessi in una vetrina…

Anche quest’anno gli allievi del corso di teatro  promosso dal Comitato Cittadino di Stacciola in collaborazione con il locale circolo Acli, il Comune di San Costanzo e il gruppo teatrale “I Fanigiulesi” presentano, come saggio finale, il testo di un grande autore italiano (sono già stati messi in scena Goldoni e Pirandello). In scena: Valeria Tinti, Andrea Spadoni, Katia Silvestrini, Francesca fuligni, Paolo Gioacchini, Francesco Morbidelli, Eleni Stranzalidou, Maria Carboni, Mattia Tonelli, Angelo Primavera. Regia di Fabio Brunetti e Maria Letizia Righi.

L’appuntamento è per domani, sabato 29 giugno, al teatro Della Concordia alle ore 21.15. Replica a Stacciola giovedì 4 luglio sempre alle 21.15.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>