Senzatetto esce dal carcere e viene ritrovato morto

di 

29 giugno 2013

PESARO – La morte di un senzatetto, appena uscito dal carcere di Pesaro, è stata provocata da un malore. La vittima è Gianluca Rinaldi, 46 anni, originario di Saronno: aveva chiesto ospitalità alla Città della Gioia dove i volontari lo conoscevano bene.

Era sparito da un paio di giorni: i volontari dell’associazione l’hanno allora cercato nella roulotte, in fondo a via dell’Acquedotto, nel giardino a fianco a Casa Mariolina che ospita il centro di prima accoglienza, e l’hanno ritrovato disteso senza vita. Il decesso potrebbe risalire ad almeno tre giorni fa, sul suo corpo non sono stati riscontrati segni di violenza e l’interno della roulotte non c’erano effrazione: la morte potrebbe essere stata provocata da un malore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>