Musicae Amoeni Loci, terzo appuntamento a Sant’Angelo in Lizzola

di 

3 luglio 2013

SANT’ANGELO IN LIZZOLA – Musicae Amoeni Loci, terzo appuntamento a Sant’Angelo in Lizzola sabato 6 luglio.

Musica sefardita dalle comunità ebraiche del Mediterraneo.
Arianna Lanci – Sensus
Ensemble Sensus:
Arianna Lanci – Canto
Sara Mancuso – Arpa, Clavicytherium, Organo portativo
Marco Muzzati – Salterio, Percussioni

L’ensemble Sensus nasce dalla volontà di recuperare una radice comune nei vari linguaggi musicali, raccogliendo le esperienze di artisti provenienti dalla musica antica ed etnica, dal teatro e dalla danza. Il percorso proposto in questo concerto del 6 luglio per Musicae Amoeni Loci, in un luogo di straordinaria suggestione come la Fonte dei Poeti di Sant’Angelo in Lizzola, sembra all’apparenza essere lontano culturalmente dal territorio nel quale viene proposto e avere le sue radici in culture e repertori molto distanti da qui.

Sembra solamente, perché il programma, dal titolo “Aman Sepharad” e che propone musica sefardita dalle comunità ebraiche del Mediterraneo, sottolinea ancora una volta lo stretto rapporto tra la cultura e la storia delle comunità ebraiche del Mediterraneo e il Rinascimento italiano, in particolare per quello che riguarda la musica e la danza. Profondi e strettissimi sono, ad esempio, i collegamenti tra colto e popolare, tra danza e musica strumentale, tra le corti di Pesaro, di Urbino, di Milano e di Mantova, legate tra di loro da musicisti e danzatori di origini ebraiche uno dei quali, Guglielmo Ebreo “da Pesaro”, fu uno dei più celebri e richiesti danzatori di quell’epoca, insegnò l’arte della danza nelle grandi corti d’Europa e fu l’autore di uno dei primi trattati di coreografia. Ripercorreremo così le strade e le corti d’Europa grazie ad Arianna Lanci (canto), Sara Mancuso (arpa, clavicytherium e organo portativo) e Marco Muzzati (salterio e percussioni)

Seguirà la degustazione di prodotti tipici locali, info 320.1524440.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>