Metodo Stamina e cure compassionevoli, incontro pubblico a Fano con l’on. Ricciatti e il professore Vannoni

di 

4 luglio 2013

FANO – Venerdì 5 luglio l’On. Lara Ricciatti, presenterà l’iniziativa pubblica “STAMINALI E CURE COMPASSIONEVOLI”.

L’iniziativa, promossa dalla giovane deputata fanese, tratterà il delicato tema del rapporto tra cure compassionevoli e metodi di cura sperimentali.

 

All’incontro parteciperanno: il Prof. Davide Vannoni, Presidente della Stamina Foundation, da qualche mese – e negli ultimi giorni – agli onori della cronaca per il braccio di ferro con il Ministero della Salute per l’utilizzo del “metodo Stamina”; l’Avv. Tiziana Massaro, protagonista della battaglia legale per ottenere, dal Tribunale di Pesaro, l’autorizzazione alla cura con il metodo Stamina per suo figlio Federico, il piccolo affetto dal morbo di Krabbe.

All’incontro parteciperà, inoltre, l’On. Ferdinando Aiello di Sinistra Ecologia e Libertà, che ha seguito la vicenda delle cure compassionevoli in Commissione Affari Sociali della Camera.

 

L’On. Ricciatti aveva già presentato a marzo una interpellanza al Ministro della Salute per chiedere la sperimentazione del metodo Stamina e l’utilizzo per i casi di cure compassionevoli.

L’iniziativa di domani sarà l’occasione per spiegare in modo chiaro i delicati aspetti giuridici, scientifici ed etici che solleva la questione delle cure compassionevoli.

 

“Il nostro obiettivo – ribadisce la deputata – è quello di informare i cittadini, in modo equilibrato, su un tema di grande complessità. L’impegno, mio e dei colleghi del Gruppo Parlamentare di SEL, è e sarà quello di garantire il sottile equilibrio tra il diritto alla cura e il dovere di somministrare metodi debitamente sperimentati”.

 

L’incontro avrà inizio alle ore 21 presso la Sala Verdi del Teatro della Fortuna di Fano in Piazza XX Settembre, n.1.

 

Tags:

Un commento to “Metodo Stamina e cure compassionevoli, incontro pubblico a Fano con l’on. Ricciatti e il professore Vannoni”

  1. Colombo scrive:

    A proposito di ” CRITICHE ALL’OBIETTIVITA’ DI NATURE da alcuni esperti internazionali”. Segnaliamo un articolo scientifico sul tema delle cellule staminali, pubblicato pochi giorni fa su una rivista scientifica internazionale – CELLr4 – dove i Prof. Camillo Ricordi, Richard K Burt, Piero Anversa, conosciuti e rispettabili esperti nel settore – pongono seri dubbi sulla neutralità della rivista Nature che, nei suoi editoriali, sembra riportare informazioni tendenziose in tema di cellule staminali e cure compassionevoli. Come scrivono gli autori “Perhaps it could be said that the Nature editorial was itself shamelessly choreographed to hawk a message (…). No person or institution should have their freedom of speech or ethical concerns ridiculed or made to fear collaboration especially from a scientific journal”. L’articolo è disponibile qui: http://www.cellr4.org/article/107

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>