Escursione naturalistico-spirituale notturna sulle pendici del Nerone

di 

5 luglio 2013

EscursionismoFONTE AVELLANA – Mentre sulla riviera Adriatica impazza la notte rosa, nelle nostre alture, quasi agli antipodi, si preparano per un evento molto suggestivo. Si tratta di un escursione naturalistica-spirituale in notturna sulle pendici del Monte Catria. Questo pellegrinaggio nasce tra anni fa in ricordo di Piergiorgio Frassati, un uomo di chiesa grande amante della montagna. Sarà un momento di aggregazione per tutti credenti e non molto forte che  porterà i numerosi partecipanti, accorsi da tutta la regione e non, da Fonte Avellana a Cagli, tra la notte di venerdì e sabato mattina.

Una giornata, anzi è meglio dire una nottata, organizzata da don Francesco Pierpaoli, direttore del Centro Giovanni Paolo II di Loreto, insieme al suo amico don Giorgio Paolini, sacerdote della parrocchia di Borgo Santa Maria a Pesaro, in collaborazione con il Club Alpino Italiano e la Cordata Escursionismo e natura. La partenza è prevista per le 21 nella splendida Abbazia di Fonte Avellana, per arrivare a colazione nella Cattedrale di Cagli, passando lungo tutta la notte e l’alba fra i boschi e le radure del massiccio del Catria.

Si effettueranno un meritato ristoro e un breve riposo al Rifugio di Valpiana poi, prima della discesa, una volta giunti al Monte Morcia, ci sarà una Santa Messa alle prime luci dell’aurora. Una bella esperienza lungo il ridente Sentiero Frassati, realizzato in gran parte dell’Italia proprio in suo onore. Un momento spirituale unico ma anche un attimo di vita per godersi il silenzio, la contemplazione e la meditazione che offre la montagna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>