Colpo Vis a sorpresa: Tobia Melis è il nuovo difensore centrale

di 

7 luglio 2013

PESARO – Tobia Melis, classe ’86, savonese, difensore centrale cresciuto nelle giovanili del Genoa, l’anno scorso tra Riccione e Kras Repen, è della Vis Pesaro. E’ lui il primo colpo “over” dei biancorossi, dopo l’ufficialità dell’ingaggio del portiere classe ’95 Alessio Osso: sarà presentato questo lunedì alle ore 15 allo Stadio Benelli.

Un difensore esperto, un leader, un elemento che ha calcato in pratica tutte le latitudini della Serie D: un giocatore che in 11 presenze a Riccione, l’anno scorso, aveva segnato pure due gol catalizzando le attenzioni di diverse squadre. Tra cui la Vis. Poi, con la crisi societaria dei romagnoli, la decisione di andare nel girone C della Serie D, al confine con la Slovenia, con i triestini del Kras Repen dove ha totalizzato altri 17 gettoni. Uno specialista della categoria: per lui parlano le 139 presenze complessive maturate in D (con esperienza in piazza calde, come Cosenza e Martina Franca),  e le due stagioni giocate in C da protagonista: una in C1 con la Massese (27 presenze) e una in C2 al Cassino.

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>