Abbandonano il cane dopo 13 anni: la storia di Obi. Che ora cerca casa

di 

8 luglio 2013

PESARO – Come possono delle persone, abbandonare un cane che per 13 anni è stato un componente della loro famiglia, che ha vissuto con loro e che ha tenuto loro compagnia? Purtroppo sono cose che accadono. Una coppia ha deciso di portare Obi, di 13 anni, al canile come fosse un rottame, una cosa che è stata usata e ora non servirà più, perchè a rallegrare la forse molto triste vita di queste “persone” sarà la nascita di un bambino. Nella nuova casa non c’è il giardino quindi il tenero Obi deve andarsene.

Obi cerca famiglia

Obi cerca famiglia

Comportamento civile? I volontari dell’ OIPA di Pesaro- Urbino raccontano: “Loro se ne sono andati gelidamente come nulla fosse, perché nulla sono. Lui, ha abbaiato tutto il giorno, disperato. Strazia il cuore pensare che finisca così”. Un appello rivolto a tutti coloro che amano gli animali e che possono prendersi cura di Obi che è di taglia piccola, affettuosissimo e va d’accordo con maschi e femmine. Per info 339-4849243 o pesarourbino@oipa.org

Tags: ,

34 Commenti to “Abbandonano il cane dopo 13 anni: la storia di Obi. Che ora cerca casa”

  1. Pier Luigi scrive:

    auguro a queste persone di restare sole, ma proprio sole quando più avranno bisogno di qualcuno vicino a loro, forse allora capiranno quello che hanno fatto al povero Obi, ti auguro di trovare persone che ti meritano piccolo……

    • stefania scrive:

      io ho la mia chicca da 13 anni e quello che mi ha dato solo io lo so e se pensassi anche lontanamente di abbandonarla adesso che ha piu bisogno di me morirei non so con che cuore (CHE NON HANNO)hanno fatto questo gesto prego dio che riusciate a trovare una famiglia che gli faccia finire gli ultimi anni con serenita ma dubito dopo questa batosta!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • concetta scrive:

      io invece spero che i loro figli li abbandoneranno in un ospizio e non andarli piu a trovare tanto da morire soli b……………..

  2. francesca scrive:

    Povero Obi…. ma come si fa a non pensare alle evenienze della vita??? io ho 2 cani, non ho ancora figli ma ovviamente ho già pensato in caso ne avessi cosa fare…. stiamo tutti insieme nella nostra casa. Facile no? intuitivo. ma pare che per molti non sia così, una gravidanza fa venire le paturnie e spesso pensano che il proprio cane sia un covo di germi da eliminare o da allontanare… ne ho conosciuti altri di questo parere. Forza Obi piccolo tesoro.

    • brunella scrive:

      che cuore hanno ? e cme cresceranno questo bambino ? verra’il giorno che un evento della vita fara’capire loro che cattiva azione hanno compiuto e la loro peggire punizione sara’il pentimento che li ccompagnera’x il resto dei loro giorni sara’pero’troppo tardi

  3. Rosanna scrive:

    Da vecchi vi meritate che vi abbandonino in un lurido e pulcioso ospizio lager.
    E vi auguro che vi vada tutto storto durante il resto della vostra inutile e miserabile vita. Povero nascituro che genitori di MERDA

  4. mariapia scrive:

    Non auguro il male ma penso che ci sarà un domani in cui pagheranno quello che hanno fatto…Sono disgustosi esseri incivili e cattivi ..non so come si possa andarsene così senza voltarsi indietro e senza rimorsi…! Schifosi dis-umani di merda!!

  5. Marta scrive:

    Io ho sempre avuto cani e quando è nato mio figlio non ci ho pensato neanche lontanamente di lasciare il mio cane……anzi…..dopo lo coccolavo ancora di più! Ma le merde non hanno sentimenti, puzzano solo di skifo……maledetti stronzi!

  6. Antonio scrive:

    Ho 60 anni la stragrande maggioranza dei quali trascorsi insieme ai nostri amici pelosi. Tra metà aprile scorso e maggio ho perduto due cani: Toby, 14 anni, la mia colonna e Dolly, 12 anni. Ebbene, dopo aver pianto per giorni e giorni ed aver seppellito i miei due amici nel giardino di casa, insieme a mio figlio abbiamo preso la decisione di riprendere subito un altro cane. E’ arrivata così Kira, sette mesi un’adorabile meticcia, incrocio tra uno spinone ed un labrador. All’improvviso casa mia è tornata ad essere viva e festosa come prima. Domanda per quei duei ……signori (?) bastardi: come …zo avete fatto mai ad abbandonare colui che vi ha fatto compagnia per più di 13 anni? Che possiate avere …13 anni di solitudine e tristezza!!!

  7. Erminia scrive:

    Solo tanta tristezza nel cuore….un giorno, quando ne avranno più bisogno, il loro figlio li abbandonerà senza voltarsi indietro e ai loro pianti risponderà solo con indifferenza……finiranno i loro giorni in solitudine e forse gli verrà in mente che orribile cosa hanno fatto o forse no, ma comunque la pagheranno!!!!!

  8. Claudia scrive:

    A parte il fatto che auguro a questa bella ” famigliola ” di tutto e di più, vorrei chiedere: chi abbandona un animale non è punibile per la normativa vigente? Dal momento che la risposta è affermativa, perché questi essere spregevoli non sono stati denunciati quando hanno lasciato questa povera creatura al canile?

  9. rob scrive:

    Quando è nata mia figlia avevo un cane in casa da 7 anni. La prima cosa che ho fatto quando siamo rientrati in casa è stata “presentargliela”. Gliel’ho appoggiata per terra, davanti a lui e mi sono alzato. Lui le ha girato attorno, annusandola e agitando la coda. Mi guardava: cosa devo farne? L’ho accarezzato. Ho accarezzato entrambi.
    E’ arrivata questa cucciola in famiglia, Flok. Ti piace?

    Lui è vissuto altri 7 anni. E aveva con lei la sopportazione che ha una madre con i suoi cuccioli. E la stessa espressione felice quando lei gli andava vicino e lo toccava.

    Non riesco a concepire che si possa avere un cane in casa per 13 anni per poi abbandonarlo.
    Non ci riesco.
    Per quanto possa cercare di pensare ad un motivo, che mi faccia almeno capire, se non giustificare, non ci riesco. Non mi viene in mente nulla.

    La mente umana è veramente insondabile. Questi per me sono come alieni.

  10. Silvia Bibi scrive:

    Il mio cane è tutto per me…morirei per lui..poi leggi queste storie..ti fan piangere il cuore e non ci vuoi credere che esistano persone cosi…anzi non sono persone sono menti malate e spero davvero che gli capiti tutto il male del mondo!!

  11. Elena scrive:

    Ma non si può’ sapere chi sono questi individui? Perché dovrebbero essere presi a bastonate. Vi meritate di soffrire e rimanere da soli nel momento in cui più ne avete bisogno. Come è solamente immaginabile, fare una cosa del genere…dovreste autoeliminarvi dalla faccia della terra perché sprecate ossigeno al prossimo, degno di chiamarsi così…fare schifo…e se leggete x caso questi commenti, seguite i consigli…sparatevi…povero vostro figlio…figlio di genitori dimmerda…schifo…odio profondo verso di voi…

  12. Il cinico scrive:

    Spero abortisca!
    si l’ho detto, tanto se quelli sono i genitori meglio morto alla nascita vista l’educazione che gli si prospetta!

  13. daniela scrive:

    SONO DEI MOSTRI!!!!!!! auguro loro una morte lenta e dolorosa e soprattutto che il figlio in arrivo li faccia soffrire tanto da pentirsi di averlo messo al mondo… BESTIEEEEEEEEEEEE

  14. Alessandro scrive:

    Chissà se un domani abbandoneranno anche il bambino, se “malauguratamente” col tempo arriverà anche un fratellino o una sorellina!….

  15. cristiano vaccaroni scrive:

    Povero Obi! Che padroni ingrati!!! Non soffrire troppo per questa perdita, sono degli stupidi, speriamo che qualcuno dal cuore d’oro e gentile ti adotti !!!

  16. davide scrive:

    …spero che il loro figlioletto/a quando loro saranno vecchietti li sbatta in una di quelle case di riposo tipo lager in modo che si rendano conto di cosa vuol dire essere abbandonati da chi credevi ti volesse bene. ..

  17. PAOLA scrive:

    Quando è nata la mia prima figlia avevo due cani, quando è nata la mia seconda figlia ,un anno dopo avevo 4 cani e un gatto e 5 cuccioli…. Sono fiera di come i miei cani e miei gatti hanno allevato la mia seconda figlia… e di come abbiano saputo dare a me conforto per la morte della mia prima…… il mio pastorino tedesco piangeva con me e poi mi invitava a sorridere facendo il giullare per me…..Non potrei pensare alla mia vita senza un peloso in mio aiuto….Auguro a questa gente il peggio possibile… povero Obi..

  18. elisabetta scrive:

    spero trovi una mamma dal cuore grande perchè se lo hanno abbandonato ci vorrà tanto amore per fargli dimenticare quei bastardi perchè nonostante tutto lui gli ha voluto bene perchè loro non sanno odiare purtroppo e questo dolore che gli hanno causato al cuore è grandissimo alla sua età luride merde oltre ad essere lasciati soli mi auguro anche che siate malati e che nessuno vi voglia …….fanculo!!!!

  19. patty scrive:

    Che la sofferenza che hanno provocato al POVERO Obi possa essere con tutto il mio cuore una minima parte di quello che auguro a loro e ai loro cari!!!! VERGOGNATEVI

  20. Matteo scrive:

    Vi auguro 13 anni minimo di sofferenza…non meritate altro!!

  21. Gabriele scrive:

    per tutti quelli che mi augurano 13 anni di sofferenza il cane è il mio ,sono arrivato a questa conclusione di portare il cane al canile per delle vicende avvenute in questo modo avevamo una casa grande con i miei genitori,hanno dovuto vendere la casa senza giardino per motivi di salute e per motivi economici, il cane a quel punto me lo sono preso io trovando una casa in affitto con giardino visto che è sempre stato abituato a stare furi ,questo fino a qualche mese fa’ fino a quando il proprietario della casa ha venduto la stessa e mi ha proposto un altro appartamento da occupare in poco tempo costretto ad accettare le condizioni abbiamo chiesto a tanti di prenderlo in custodia perché potesse stare in un luogo aperto ma nessuno si è preso la responsabilità di costudirlo, l’ultima spiaggia anche se non ero contento era il canile perché mi hano detto sono brave persone sta in un luogo aperto è un cabnile pulito , allora ho deciso lo mettiamo al canile di santa veneranda e andiamo a trovarlo quando abbiamo tempo, ma con gli orari del canile il lavoro gli impegni ( mi è appena nata una bambina) sono riuscito ad andare tre volte ,aggiungo che pago 500 il canile per tenerlo in cusodia e salute ,anche perché da persona civile non abbandono animali per strada ,e non posso tenere un cane chiuso in una casa dove per tutta la giornata non troverà modo di uscire fare i suoi bisogni annusare gli odori esterni come dovrebbe essere cosa che aggiungo anche castrarlo mi son rifiutato ,mettetevi nei miei panni ,giudicate senza sapere sentenziate senza conoscre solo perché una persona vuole apparire bella ai vostri occhi. Al momento sono irritato per non dire di peggio ma a quelli che mi augurano cose del genere ,Matteo,Patty ,Elisabetta,Paola,Davide,Alessandro,Daniela e altri avete sentenziato ci avete offeso come dei mostri mettete il vostro numero di telefono vi contatto io e ci incontriamo, ma credo che non lo farete perché nessuno prende la responsabilità delle proprie affermazioni vi aspetto cosi vi spiego i motivi economici di spazio e di salute che non conoscete vergognatevi

  22. cinzia pacini scrive:

    ciao
    questo articolo è falso lesivo. Mi meraviglio di come si possa scrivere in questi termini di ciò che nn si conosce.
    nn dico altro se nn che ci saranno delle ripercussioni
    arrivederci

    • admin scrive:

      Si rilegga bene l’articolo. Non ci sono appositamente riferimenti ai proprietari, né nomi, né dove abitano, né che età hanno. Perché ciascuno può fare quello che crede… La storia è raccontata dall’Oipa, era già ben visibile nella loro bacheca FB e c’è stata segnalata da una nostra lettrice. Saluti

      • cinzia pacini scrive:

        quello che avete fatto si chiama diffamazione, e non ha avuto neanche il coraggio di contattarmi per email in via privata, e non rispondono neppure al telefono…. questo per dire quanto “trasparente” sia questa informazione e ciò che pubblicate.

        • admin scrive:

          Rispettiamo la sua opinione (come quella di tutti) ma le ricordo che non c’era nessun riferimento (né sulla pagina dell’Oipa, né tantomento sul nostro giornale) che potesse ricondurre questa brutta storia a lei. Si parlava solo del povero cagnolino. PS: noi non siamo l’Oipa, non avevamo sue mail, non avevamo il suo telefono. Abbiamo solo riportato la storia di un povero animale, senza riferimenti circostanziati ai suoi ex proprietari, già postata in una bacheca pubblica, già visibile a tutti, su Fb.

  23. sono le 22.23 è tarde,ma domami telefoneròl per prendere OBI ,con me ,ho gia 3 cani e 1 gatto tutti ex rahdaggi, bellissimi e adorabili,Papillon la più piccola di aglia tutta nera ha 20 annied è frizzante e feelice anche se quasi ciecaallarghiamo la famiglia

Rispondi a cinzia pacini Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>