Mannaro Biker Tour 2013: sotto la luna è bello pedalare. Il programma

di 

9 luglio 2013

PESARO – IL MANNARO BIKER TOUR 2012 E’ NATO COME VERSIONE GOLIARDICA DI UNA NOTTURNA ESTREMA IN MTB: APERTA A TUTTI E SENZA DIFFICOLTA’ PARTICOLARI, SE NON QUELLA DI PEDALARE TUTTA LA NOTTE (totale percorso 32 km con 700 metri di dislivello, e solo il 30% sterrato).

Nel 2012 HA COINVOLTO 85 BIKERS, DI CUI 6 GUIDE E 4 ORGANIZZATORI, 3 MOTO E SCOOTER A SEGUITO CON A BORDO I NOSTRI ULULANTI CAMERAMEN E FOTOGRAFI CHE RIPRENDEVANO OGNI ISTANTE.

 

L’organizzazione del “Mannaro Biker Tour 2013” ha deciso di invitare TUTTE LE SQUADRE E ASSOCIAZIONI DI MTB ITALIANE alle quali è stato recapitato entro maggio una cartolina cartacea per posta prioritaria con l’invito a CONDIVIDERE per una notte d’estate LA PASSIONE PER LE RUOTE GRASSE con noi sulle colline e sentieri “vista mare” del meraviglioso Parco San Bartolo (visto quest’anno nella tappa cronometro del Giro d’Italia)

 

Si pedala tutta la notte… dall’una di notte all’alba con “colazione mannara” in spiaggia davanti all’alba nascente sull’orizzonte del Mare Adriatico.

 

L’invito è aperto a tutti: VISITATE LA PROVINCIA DI PESARO E URBINO, META IDEALE PER UN WEEK END SPORTIVO ALL’INSEGNA DELLA MOUNTAIN-BIKE!

 

Il programma del mannaro 2013 è il seguente:

 

ore 00:00 della notte tra sabato 20 e domenica 21 luglio ritrovo presso palla di pomodoro, al centro del viale lungo mare di Pesaro (dove si svolge anche un raduno di auto e music live in stile Rockabilly).

 

ore 00:45 partenza e salita del Parco San Bartolo con primo ritrovo per raggruppare il “branco mannaro” presso Ristorante Gibas dove ci sarà un gruppo musicale ad attenderci con un primo ristoro dove sarà offerta la Moretta Fanese (www.morettafanese.it) per risvegliare i biker mannari meno abituati alle uscite notturne.

 

Poi sentieri tra i vigneti con il mare sempre a farci da sfondo sulla destra passando per i borghi di Santa Marina Alta, passando tra boschi e single track fino al percorso all’interno del terrazzamento mancini (http://www.fattoriamancini.com/ ) e arrivo al borgo medievale di Fiorenzuola di Focara per foto di gruppo.

Ma prima la sorpresa concordata presso il Risto Pub “IL SORPASSO”, dove i Biker col Pelo dovranno affrontare le terribili “cubiste cat woman” armate di fucili ad acqua..riempiti per l’occasione di birra e mojito….

 

Si riparte verso Casteldimezzo dove c’è l’angolo della Frutta organizzato dall’Agriturismo San Cristoforo: frutta fresca per tutti cocomero, meloni, arance….

 

Comincia il ritorno: si scende per un nuovo single track aperto per l’occasione dall’agriturismo sul suo terreno…per arrivare al centro archeologico di Colombarone, attraversiamo la strada e ci dirigiamo al Castello di Gradara…quello di Paolo e Francesca della Divina Commedia per capirci…attraversamento silenzioso delle pietre centenarie del giro di ronda…e via verso la via del vino per il ritorno verso Pesaro….dove in Baia Flaminia aspetteremo l’Alba , faremo il bagno al mare…e ci sarà una pantagruelica colazione offerta dalla spiaggia Joe Amarena.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>