Domar Ecolav Urbino volley in cerca del bis nel sand volley. E intanto per l’indoor arriva Carocci

di 

12 luglio 2013

URBINO – La Domar Ecolav Urbino Volley cerca di bissare il successo con la Tappa di Sand Volley 4×4  in programma questo fine settimana a Porto Cesareo, nel Salento, valevole per attribuire la coppa Italia 2013. Una manifestazione a cui il club tiene particolarmente e si è preparata in questa settimana sulle spiaggie del Lido le Dune a Riccione dove da alcune settimane Carocci e compagne si allenano. “Puntiamo a vincere anche questa competizione – afferma il vicepresidente Columella – del resto la nostra società da diversi anni è al vertice di questa disciplina”.

Luana Carocci (foto Ivano Spada tratta da FB)

Luana Carocci (foto Ivano Spada tratta da FB)

Passando all’indoor, il club ducale mette a segno il suo primo colpo di mercato con la definizione della trattativa con il libero Luana Carocci, anche lei con la squadra che sta disputando il Sand Volley, di ritorno in Italia dopo l’esperienza a Baku. Classe 1988, nonostante la sua giovane età, l’atleta toscana vanta un curriculum di tutto rispetto avendo indossato nelle passate stagioni la maglia di Villa Cortese, Busto Arsizio e Pavia in A/1 e di Cremona in A/2. Carocci ritrova il tecnico Micoli che l’ha allenata proprio nella città Lombarda.

“Sono molto contenta di questa scelta – afferma la Carocci – conosco la società di Urbino e ritrovo con molto piacere il tecnico Micoli con il quale mi sono trovata molto bene a Cremona. La squadra è in fase di costruzione ma sono certa che verrà allestita una squadra competitiva per il Campionato.” La giocatrice verrà presentata ai tifosi il prossimo Venerdì in una Conferenza Stampa dove sarà presente anche la squadra Campione d’Italia di Sand Volley 4×4 della Domar Ecolav Urbino. Nei prossimi giorni verranno comunicati luogo ed orari della manifestazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>