Sette trattori in fiamme, nella notte, tra Mondolfo e Ancona. Caccia al piromane o a una organizzazione malavitosa?

di 

13 luglio 2013

MONDOLFO – Sette trattori in fiamme tra Mondolfo e Ancona: è stata una notte d’inferno, quella appena trascorsa, nelle nostre campagne. Il primo incendio, doloso, per mano di ignoti piromani, si è verificato alle 4:30, in via Campanella a Sterpettine di Mondolfo: tre mezzi agricoli e due presse, parcheggiati a una quindicina di metri l’uno dall’altro. Danneggiato anche una parte del tetto del vicino capannone. Altri quattro trattori, invece, sono andati a fuoco nella zona di Senigallia. Sono intervenuti i vigili del fuoco di Pesaro, Senigallia e Ancona più i carabinieri che, ora, indagano sul piromane (probabilmente unico) anche se, sul fatto, si profila l’ombra di una organizzazione criminale malavitosa.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>