Fano, tentata rapina alla BCC di via Roma: l’uomo ci ripensa e fugge a piedi con una pistola giocattolo

di 

15 luglio 2013

FANO – Ha intimato alla cassiera di consegnargli i soldi ma poi ci ha ripensato e si è dileguato, senza bottino, a piedi. E’ successo questa mattina nella filiale BCC di Fano nella centralissima via Roma. L’uomo, circa 50 anni, di bassa statura, volto travisato da un cappuccio, era armato ma la pistola, non rilevata dal sistema di accesso alla banca, probabilmente era un giocattolo. Determinante, secondo le prime ricostruzioni, la fuga non controllata di una delle dipendenti dalla banca: l’uomo, avendo paura che potesse dare l’allarme, è subito fuggito in direzione via 2 Giugno.

Indaga il Commissariato diretto dal Stefano Seretti.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>