Palio dei Bracieri e dintorni: la contrada di Muraglia effettua una donazione per la fondazione “Per la lotta contro l’infarto”

di 

24 luglio 2013

PESARO – Il Palio dei Bracieri non è solo competizione sportiva e di divertimento. Nel mettere scherzosamente i quartieri in gara tra loro, crea anche connessione all’interno di ciascun quartiere. Così si verificano forme di attivismo sociale e di beneficienza. A Muraglia i ragazzi della contrada hanno donato 250 euro alla fondazione “Per la lotta contro l’infarto”, che si occupa della prevenzione delle malattie cardiovascolari.

“Li utilizzeremo per acquistare 3 estintori e come contributo per un defibrillatore”, spiega il direttore della fondazione Pino Mainieri. I 250 euro sono stati raccolti tra tutti i cittadini di Muraglia, durante cene e altre attività organizzate dai ragazzi gareggianti (nella foto, in piedi da sinistra: Roberto Carloni, Michel Bezziccheri, Pino Mainieri, Stefano Falcioni, Thomas Galli; in ginocchio, da sinistra Alan Garoffolo e Marco Marte).

La contrada di Muraglia dona 250 euro a Pino Mainieri

La contrada di Muraglia dona 250 euro a Pino Mainieri

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>