Torna “Cultura d’estate”, il “Piccolo Festival di musica, parole e immagini”

di 

25 luglio 2013

CARPEGNA – La rassegna promossa dal Comune di Carpegna in collaborazione con Apt Pro Loco di Carpegna proseguirà fino al 18 agosto tra musica, mostre, il Festival dell’arte visiva, tour didattico al Parco Sasso Simone Simoncello, Ludobus ambiente, centro estivo per bambini, visite guidate al palazzo dei Principi di Carpegna.

RossiniSreetQuintet

RossiniSreetQuintet

Concerti, mostre, videoproiezioni, il Festival dell’arte visiva, un tour didattico al Parco Sasso Simone Simoncello, il Ludobus ambiente, il centro estivo per bambini e visite guidate al palazzo dei Principi di Carpegna caratterizzano la nona edizone di “Cultura d’estate”, il “Piccolo festival di musica, parole e immagini” che si apre domani venerdì 26 luglio 2013 alle 21 nel “Giardino di Mezzanotte”. Protagonista del primo appuntamento sarà “Leonardo Bollini Group” che propone un “Omaggio ai cantautori italiani… e non solo”, concerto per chitarre, flauto e percussioni, in cui interpreta anche musica etno – folk. Ci sarà anche una degustazione di vino con la cantina “Il Conventino” di Monteciccardo, coordinata da Andrea Bernardini.

Il Festival è organizzato dall’assessorato alla Cultura di Carpegna, guidato dall’assessore Luca Pasquini, con gli assessorati al Turismo e alle Attività Produttive presieduto dall’assessore Antonio Baldani, in collaborazione con Apt Pro Loco di Carpegna. “E’ un piccolo festival che si
svolge nei luoghi più caratteristici di Carpegna
con concerti, mostre, conferenze, escursioni sul territorio,incontri con l’autore _ precisa l’assessore Luca Pasquini _ . E’ rivolto ai cittadini di Carpegna e di tutto il Montefeltro, e ai turisti ed è sempre molto seguito: privilegiamo ospiti, artisti e argomenti legati a Carpegna e al Montefeltro, per sviluppare oltre al turismo ambientale, sportivo e della salute anche quello culturale”.

Quindi da sabato 3 agosto fino a domenica 18 agosto, in orario 21 – 23, ai Portici via Roma – ex caffè Roma, si potrà visitare la mostra fotografica “Cento anni della croce del Sasso (1913 – 2013)organizzata dai Comuni di Carpegna, Sestino e Pennabilli con l’Ente Parco Sasso Simone e Simoncello: l’evento espositivo verrà inaugurato sabato 3 agosto alle 18 con gli interventi del curatore dell’esposizione, Giancarlo Renzi ex sindaco di Sestino e dello storico professor Vittorio Lombardi, storico di Carpegna e del Montefeltro, che ha collaborato alla realizzazione della mostra in cui si possono ammirare le foto d’epoca provenienti dagli archivi di studiosi e da quelli familiari dei cittadini. Seguir un aperitivo.

La musica dal vivo tornerà protagonista il 4 agosto adlle 21.30 in piazza Conti, con il “Rossini Street Quintet” che si esibirà in un concerto di musica classica per sax con Marco Cervellini e Daniele Mancini.

Quindi il 7 agosto alle 21.15 nel “Giardino di Mezzanotte” spazio a “Le arie più amate” concerto per musica lirica tra cui successi di Verdi e Rossini interpretato dai tenori Mauro Montanari e Giovanni Cervelli e dal soprano Serena Silvagni, accompagnati al pianoforte dal maestro Cristian Menghi, con il coordinamento di Angelo Bravi.

L’arte e la storia saranno invece protagoniste della serata del 9 agosto alle 21 nel “Giardino di Mezzanotte”: il professor Simone Paci terrà una videoproiezione su “Arte medioevale a Carpegna”.

Invece il 10 agosto dalle 9.30 alle 12.30 si potrà andare “Alla scoperta delle piante medicinali” partecipando al tour didattico nel parco naturale del Sasso, Simone e Simoncello, con gli esperti dottori Mauro Cucci e dottoressa S. Andreani, organizzato dal coordinamento del IX Convegno nazionale di fitoterapia di Carpegna “La tutela della salute nell’appropriatezza della cura”; il ritrovo è previsto in piazza Conti.

Seguirà il 12 agosto dalle 21 nel palatenda delle scuole elementari serata dedicata i “Ricordi di Carpegna” con musica, fotografie e video per rivivere insieme gli anni ’60 e ’70 a Carpegna; l’iniziativa è organizzata da Roberta, Lallo, Bebe e Michele del gruppo di Facebook denominato “Ricordi di Carpegna”; intanto dalle 20 si potrà cenare sempre nel palatenda (prenotazioni all’ufficio Iat). Il 13 agosto serata speciale con “Cena con le stelle”, escursione al Sasso, Simone con cena e illustrazione della volta celeste con esperti astrofili, organizzata dalla Pro Loco di Carpegna (info e prenotazioni al punto Iat).

Quindi il 18 agosto dalle 21 al “Museo dei borghi di Castacciaro”, ospita un incontro tra infanzia e spiritualità con la presentazione del nuovo libro di Riccardo Gemignani, “Angeli, zanzare e castelli” (editore Il Punto d’incontro); nel volume compare il commento del giornalista Massimo Gramellini (La Stampa).

Intanto, per i più piccoli… e non solo, alle 16.30 del 9 agosto arriva il “Ludobus Ambiente” nei giardini della scuola elementare.

Intanto, fino al 10 agosto è aperto il centro estivo bimbi nei locali della scuola dell’infanzia (info e iscrizioni a Iat Pro Loco). Poi il 14 agosto torna in piazza Conti, il “Festival dell’arte visiva”, 5° Concorso di disegno per bambini con laboratori artistici, a cura di Simone Paci. Tutte le iniziative sono ad ingresso gratuito.

Inoltre è possibile seguire le visite guidate al palazzo dei Principi di Carpegna, previa prenotazione con pagamento all’ufficio turistico.

Il programma completo del festival “Cultura d’estate” è consultabile sul sito: www.comune.carpegna.pu.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>