Rifiuti da San Marino, Tagliolini alla Regione: “Contrari rispetto al metodo”

di 

26 luglio 2013

Daniele Tagliolini con Palmiro Ucchielli e Bersani

Daniele Tagliolini con Palmiro Ucchielli e Bersani (foto tratta dalla bacheca Fb del consigliere provinciale)

PESARO – “E’ necessario parlare ai cittadini in maniera aperta e costruttiva, rispettando e ascoltando i territori, fuori da ogni demagogia e strumentalizzazione. Per questo la maggioranza ha chiesto la convocazione di un consiglio in tempi brevi, dove affrontare tutti i nodi relativi alle strategie sulle politiche del rifiuti. Analizzando la questione nella sua totale complessità, dal punto di vista della prevenzione, del riuso, del riciclo e del recupero”.

Sulla vicenda dei rifiuti da San Marino interviene il capogruppo Pd in consiglio provinciale Daniele Tagliolini, che ha presentato l’ordine del giorno della maggioranza approvato ieri dall’assemblea di via Gramsci: “Abbiamo espresso nel documento la nostra convinta contrarietà rispetto alla metodologia adottata dalla Regione, che ha portato alla sottoscrizione dell’accordo con la repubblica del Titano senza concertazione e consultazione con il sistema delle autonomie locali. Le normative vanno rispettate. Ma chiediamo ad Ancona di attivarsi per interloquire con i referenti provinciali della programmazione, considerando le sensibilità dei territori soprattutto di Ca’ Lucio”.

Comunque nelle nostre discariche  provinciali non verrà smaltito nessun rifiuto speciale pericoloso. Conclude Tagliolini: “Il nostro punto focale, rispetto all’agenda politica, è chiaro. Noi diciamo no agli inceneritori, sì all’aumento e alla cultura della raccolta differenziata. Non solo nel provincia di Pesaro e Urbino ma anche nel resto del territorio regionale”.

Inoltre la Provincia intensificherà i controlli sui rifiuti che già vengono smaltiti onde evitare furbizie e scorciatoie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>