A Pesaro e provincia temperature sahariane. I consigli per arginare caldo e afa

di 

28 luglio 2013

PESARO – Pesaro e tutto il territorio provinciale bollono. E’ arrivato Caronte, l’anticiclone sahariano che ha portato la colonnina di mercurio a impennarsi ben sopra i 30 gradi. L’umidità, come spesso accade, ha peggiorato le cose, con la conseguenza che oggi a Pesaro e provincia, così come in altre zona dell’Italia centrale, si boccheggia dal caldo.
Le raccomandazioni sono sempre le medesime. Per evitare malori o “semplici” disidratazioni, la raccomandazione soprattutto per bambini e anziani è quella di non uscire di casa nelle ore più calde. Se proprio non se ne potesse fare a meno, il consiglio è quello di bere molto cercando di reintegrare il liquido perduto, al contempo mangiando frutta e verdura che aiutano sempre.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>