Meditazione esperienziale e sonora al “Teatro libero del Monte Nerone”

di 

4 agosto 2013

Benedetto Micheli

Benedetto Micheli

CAGLI – Il “Teatro libero del Monte Nerone” ospita domani, lunedì 5 agosto, una doppia sessione esperienziale con Benedetto Micheli, esperto di respirazione transpersonale e Danilo Bellancini con le costellazioni familiari, mitologiche e rituali. Mario Mariani accompagnerà al pianoforte le due sessioni, in un singolare incontro tra musica e “terapia”. Per la respirazione transpersonale è necessario prenotare (cell. 347 3804606) per verificare la personale attitudine psicofìsica. La serata, ad ingresso libero, inizierà alle ore 18.30, per proseguire con una cena vegetariana (portata da ogni partecipante e condivisa con i presenti) ed altre iniziative. Maggiori info: www.mariomariani.com; management@mariomariani.com; cell. 349 7891878 – 380.7649180.

Ma vediamo i profili dei due esperti. Benedetto Micheli, laureato in “Psicologia Clinica e di Comunità” all’Università di Urbino, si è specializzato in Psicoterapia Transpersonale alla Scuola OM di Milano (riconosciuta dal Miur nel 2002), dove collabora come tutor. Da anni si dedica alla ricerca, prevenzione e cura delle “new addiction” (nuove dipendenze senza sostanza come gioco d’azzardo, shopping compulsivo, internet, ecc.) collaborando in progetti pubblici e privati. Danilo Bellancini, sociologo appassionato di antropologia, dal 2001 studia e pratica Yoga con Duccio Alessandri e Bharti Roopanand, diplomati alla scuola di Puna (India) ed allievi di B.K.S. Iyengar. Insieme a Celso Bambi, naturopata esperto di tecniche di guarigione e profondo conoscitore dello sciamanesimo sudamericano, ha preso parte a due spedizioni alla Montagna sacra di Sorte (Venezuela), partecipando attivamente ai rituali con gli sciamani del culto di Maria Lionza.

Tags: , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>