Pica, accordo trovato: 46 lavoratori finiscono in mobilità

Pica

Pica

PESARO – Accordo trovato. Ieri mattina, i sindacati sono andati a Roma per firmare l’intesa al Ministero sulla questione Pica. Informa di ciò Il Messaggero di oggi, che riporta le parole di Fausto Vertenzi della Cgil: “L’azienda aveva dichiarato 117 esuberi strutturali. In questo contesto abbiamo lavorato e parlato con la proprietà per provare a ridurre questo numero. Oggi siamo arrivati all’accordo su 46 lavoratori in mobilità. Il gruppo attualmente conta 268 lavoratori di cui 225 solo a Pesaro. Parliamo dunque di poco meno di cinquanta posti che si perdono in questo territorio. Non possiamo essere soddisfatti perché è un altro duro colpo che Pesaro subisce dalla crisi, ma allo stesso tempo dobbiamo essere realisti e pensare anche che ne abbiamo salvati circa una settantina che dal 14 agosto altrimenti sarebbero senza un impiego”.

Firmato un anno di contratto di solidarietà che può essere esteso anche per i successivi dodici mesi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>